Serie Aruba 300

  • Gli access point entry-level della serie 300 Wave 2 di Aruba offrono elevate prestazioni e un'eccezionale esperienza utente per ambienti a media densità.

    Questi access point Wave 2 sono dotati di tecnologia MIMO (MU-MIMO) ClientMatch multiutente per aumentare l'efficienza della rete e supportare la crescente densità di dispositivi sulla rete.

    La serie 300 è anche dotata di un Aruba Beacon Bluetooth integrato che semplifica la gestione remota di una rete su larga scala di Aruba Beacon a batteria, fornendo al contempo funzionalità di localizzazione e orientamento indoor e notifiche push che tengono conto della prossimità.

    • ECCEZIONALI VANTAGGI
      • Access point dual radio 802.11ac con MIMO multiutente
        • Supporta fino a 1.300 Mbps sulla banda a 5GHz (con client 3SS/VHT80) e fino a 400Mbps sulla banda a 2,4 GHz (con client 2SS/VHT40)
      • Radio Bluetooth Low-Energy (BLE) integrata
        • Abilita i servizi basati sulla posizione con i dispositivi mobili dotati di BLE che ricevono segnali da più Aruba Beacon contemporaneamente
        • Consente la gestione dell’installazione degli Aruba Beacon a batteria
      • ACC (Advanced Cellular Coexistence)
        • Riduce al minimo l'interferenza generata da reti cellulari 3G/4G, sistemi di antenne distribuite e apparecchiature commerciali small cell/femtocell. QoS per applicazioni di comunicazioni unificate
      • QoS per la visibilità e il controllo delle app
        • Supporta la gestione delle priorità e l'applicazione delle policy per app di comunicazioni unificate, tra cui Microsoft Skype for Business con dati crittografati di videoconferenze, voce, chat e condivisione di desktop
      • Gestione RF
        • La tecnologia Adaptive Radio Management (ARM) assegna automaticamente le impostazioni di canale e di potenza trasmissiva, fornisce airtime fairness e fa sì che gli AP operino senza fonti di interferenza RF per garantire WLAN affidabili e ad alte prestazioni
        • Gli AP della serie 300 di Aruba possono essere configurati per fornire funzionalità di air monitoring part-time o dedicato per analisi dello spettro e protezione dalle intrusioni wireless, tunnel VPN per estendere le sedi remote alle risorse aziendali e connessioni wireless mesh dove non siano disponibili cavi Ethernet
      • Visibilità e controllo intelligenti delle applicazioni
        • La tecnologia AppRF si serve dell'esame approfondito dei pacchetti per classificare e bloccare, dare priorità o limitare la larghezza di banda per oltre 2.500 app aziendali o gruppi di app
      • Sicurezza
        • La protezione dalle intrusioni wireless integrata protegge dalle minacce e le riduce, eliminando al contempo l'esigenza di sensori RF e applicazioni di sicurezza separate
        • I servizi per la reputazione e la sicurezza dell'IP identificano, classificano e bloccano i file, gli URL e gli IP malevoli, fornendo una protezione avanzata dalle minacce online
        • Tecnologia TPM (Integrated Trusted Platform Module) per l'archiviazione sicura di credenziali e chiavi
      • Monitoraggio intelligente dell'alimentazione (IPM)
        • Consente all'AP di monitorare costantemente e segnalare il consumo energetico effettivo e, facoltativamente, di prendere decisioni autonome per disattivare determinate funzionalità
        • Negli AP della serie 300, la funzionalità IPM per il risparmio energetico si applica quando l'unità è alimentata da una fonte 802.3af PoE. Per impostazione predefinita, l'interfaccia USB sarà la prima caratteristica a disattivarsi se il consumo energetico dell'AP supera il budget disponibile. In rare occasioni può essere necessario adottare ulteriori misure per il risparmio energetico, ma nella maggior parte dei casi gli AP della serie 300 operano in modalità illimitata
      MODALITÀ OPERATIVA A SCELTA
      • Gli AP della serie 300 di Aruba offrono una serie di modalità operative per soddisfare requisiti di gestione e installazione specifici.
      • Modalità gestita da controller: quando sono gestiti tramite Mobility Controller di Aruba, gli AP Aruba della serie 300 offrono funzionalità di configurazione centralizzata, crittografia dei dati, applicazione delle politiche e servizi di rete, nonché inoltro distribuito e centralizzato del traffico
      • Modalità Aruba Instant: in modalità Aruba Instant, un singolo AP distribuisce automaticamente la configurazione di rete agli altri AP Instant nella WLAN. Basta accendere un Instant AP, configurarlo via Wi-Fi e collegare gli altri AP: l'intera procedura richiede circa cinque minuti. Se i requisiti della WLAN cambiano, un percorso di migrazione integrato consente agli AP Instant della serie 300 di divenire parte di una WLAN gestita da un Mobility Controller
      • AP remoto (RAP) per l'implementazione nelle filiali
      • AM (Air Monitor) per IDS wireless, rilevamento e contenimento di server non autorizzati
      • Analizzatore dello spettro, dedicato o ibrido, per l'identificazione delle fonti di interferenza RF
      • Mesh aziendale sicura
      • Per le installazioni di grandi dimensioni su più siti, il servizio Aruba Activate riduce notevolmente i tempi di installazione automatizzando il provisioning dei dispositivi, gli upgrade del firmware e la gestione dell'inventario. Con Aruba Activate, gli Instant AP sono spediti dallo stabilimento a qualsiasi sede e si configurano autonomamente all’accensione.
      SPECIFICHE
      • AP-304 (gestito da controller) e IAP-304 (Instant):
        • Radio 802.11ac - 5 GHz 3x3 MIMO (1.300 Mbps di velocità massima) e 2,4 GHz 2x2 MIMO (400 Mbps di velocità massima), con un totale di tre connettori RP-SMA dual-band per le antenne esterne
      • AP-305 (gestito da controller) e IAP-305 (Instant):
        • Radio 802.11ac - 5 GHz 3x3 MIMO (1.300 Mbps di velocità massima) e 2,4 GHz 2x2 MIMO (400 Mbps di velocità massima), con un totale di tre antenne dual-band downtilt omnidirezionali integrate
      SPECIFICHE RADIO WI-FI
      • Tipo di AP: da uso interno, dual radio, 5GHz 802.11ac 3x3 MIMO e 2,4-GHz 802.11n 2x2 MIMO
      • Dual radio configurabile tramite software, supporta 5 GHz (Radio 0) e 2,4 GHz (Radio 1)
      • 5GHz: Single User (SU) MIMO con tre flussi spaziali per una velocità dati wireless massima di 1.300 Mbps a dispositivi client singoli 3x3 VHT80
      • 5GHz: Multi User (MU) MIMO con due flussi spaziali per una velocità dati wireless massima di 867 Mbps fino a due (1x1 VHT80) dispositivi client MU-MIMO contemporaneamente
      • 2,4GHz: Single User (SU) MIMO con due flussi spaziali per una velocità dati wireless massima di 400 Mbps a dispositivi client singoli 2x2 VHT40 (300 Mbps per dispositivi client HT40 802.11n)
      • Supporto di un massimo di 256 dispositivi client associati per radio e di massimo 16 BSSID per radio
      • Bande di frequenze supportate (si applicano restrizioni specifiche di singoli paesi):
        • Da 2,400 a 2,4835 GHz
        • Da 5,150 a 5,250 GHz
        • Da 5,250 a 5,350 GHz
        • Da 5,470 a 5,725 GHz
        • Da 5,725 a 5,850 GHz
      • Canali disponibili: a seconda del dominio regolatore configurato
      • La selezione dinamica delle frequenze (DFS, Dynamic Frequency Selection) ottimizza l'utilizzo dello spettro RF disponibile
      • Tecnologie radio supportate:
        • 802.11b: DSSS (Direct-Sequence Spread-Spectrum)
        • 802.11a/g/n/ac: OFDM (Orthogonal Frequency-Division Multiplexing)
      • Tipi di modulazione supportati:
        • 802.11b: BPSK, QPSK, CCK
        • 802.11a/g/n/ac: BPSK, QPSK, 16-QAM, 64-QAM, 256-QAM
      • Potenza di trasmissione: configurabile in incrementi di 0,5 dBm
      • Potenza di trasmissione massima (condotta), limitata da requisiti normativi locali:
        • Banda 2,4 GHz: +18 dBm per chain, +21 dBm aggregata (2x2)
        • Banda 5GHz: +18 dBm per chain, +23 dBm aggregata (3x3)
        • Nota: i livelli di potenza di trasmissione condotta escludono il guadagno dell'antenna. Per la potenza di trasmissione (EIRP) massima, aggiungere il guadagno dell'antenna
      • La funzionalità ACC (Advanced Cellular Coexistence) riduce al minimo l'interferenza generata dalle reti cellulari
      • Tecnologia MRC (Maximum Ratio Combining) per prestazioni del ricevitore ottimizzate
      • Tecnologia CDD/CSD (Cyclic Delay/Shift Diversity) per prestazioni RF in downlink ottimizzate
      • Intervallo di guardia breve per i canali a 20 MHz, 40 MHz, 80MHz e 80 MHz
      • Codifica STBC (Space-Time Block Coding) per un maggiore intervallo e una ricezione ottimizzata
      • Tecnologia LDPC (Low-Density Parity Check) per una correzione degli errori ad alta efficienza e un throughput più elevato
      • Beamforming di trasmissione (TxBF) per una migliore affidabilità e raggio del segnale
      • Velocità dei dati supportate (Mbps):
        • 802.11b: 1, 2, 5,5, 11
        • 802.11a/g: 6, 9, 12, 18, 24, 36, 48, 54
        • 802.11n (2,4GHz): da 6,5 a 300 (da MCS0 a MCS15)
        • 802.11n (5GHz): da 6,5 a 450 (da MCS0 a MCS23)
        • 802.11ac: da 6,5 a 1.300 (da MCS0 a MCS9, NSS = da 1 a 3 per VHT20/40/80)
      • Supporto 802.11n High-Throughput (HT): HT 20/40
      • Supporto 802.11ac VHT: VHT 20/40/80
      • Aggregazione pacchetti 802.11n/ac: A-MPDU, A-MSDU
    • ANTENNE WI-FI
      • AP-304/IAP-304: tre connettori RP-SMA per antenne dual band esterne. Perdita interna massima tra l’interfaccia radio e i connettori antenna esterna (dovuta al circuito diplexer): 0,8dB a 2,4 GHz e 1,6dB a 5 GHz.
      • AP-305/IAP-305: tre antenne omnidirezionali integrate dual-band downtilt per MIMO 3x3 con guadagno massimo dell'antenna di 3,9dBi a 2,4GHz e 5,4dBi a 5GHz. Le antenne integrate sono ottimizzate per il montaggio orizzontale a soffitto dell'AP. L'angolo downtilt per il guadagno massimo è di circa 30 gradi.
        • Il guadagno massimo dei modelli di antenna combinati (sommati) per tutti gli elementi che operano sulla stessa banda è di 5,4 dBi a 2,4 GHz e 7,6 dBi a 5 GHz
      ALTRE INTERFACCE
      • Una interfaccia di rete 10/100/1000BASE-T Ethernet (RJ-45)
        • Rilevamento automatico della velocità di collegamento e MDI/MDX
        • 802.3az EEE (Energy Efficient Ethernet)
      • Interfaccia host USB 2.0 (connettore di tipo A)
      • Radio BLE (Bluetooth Low Energy)
        • Fino a 3 dBm di potenza di trasmissione (classe 2) e -92 dBm di sensibilità di ricezione
        • Antenna integrata con downtilt di circa 30 gradi e guadagno massimo di 2,3 dBi (AP-304/IAP-304) o 3,4 dBi (AP-305/IAP-305)
      • Indicatori visivi (LED multicolore): per lo stato di sistema e della radio
      • Pulsante di reset: reset alle impostazioni di fabbrica (durante l'avviamento del dispositivo)
      • Interfaccia per porta console seriale (proprietaria; disponibile cavo adattatore opzionale)
      • Slot di sicurezza Kensington
      SORGENTI DI ALIMENTAZIONE E CONSUMO
      • L’AP supporta l’alimentazione DC diretta e Power over Ethernet (PoE)
      • Quando sono disponibili entrambe le sorgenti di alimentazione, l'alimentazione DC ha la priorità sul PoE
      • Gli alimentatori sono venduti separatamente
      • Sorgente DC diretta: 412Vdc nominali, +/- 5%
        • L’interfaccia accetta una spina circolare con positivo centrale da 2,1/5,5 mm con lunghezza di 9,5 mm
      • Power over Ethernet (PoE): sorgente conforme a 802.3af/802.3at a 48 Vdc (nominali)
        • Funzionalità non limitate con PoE 802.3at
        • Quando si usa la tecnologia IPM (Intelligent Power Monitoring), l’AP potrebbe passare alla modalità di risparmio energetico con funzionalità ridotta se alimentato da una sorgente PoE 802.3af (vedi i dettagli su Intelligent Power Monitoring)
        • Senza la tecnologia IPM, la porta USB è disattivata quando l’AP è alimentato da una sorgente PoE 802.3af
      • Massimo consumo di energia: 13W (PoE) o 11W (DC)
        • Esclude l'alimentazione consumata dal dispositivo USB esterno (e dal personale interno), che può raggiungere 6,5W (PoE) o 5,5 W (DC) per dispositivo USB 5 W/1 A
      • Massimo consumo di energia in modalità inattiva: 3,7W (PoE) o 2,6W (DC)
      MONTAGGIO
      • L'AP viene fornito in dotazione con due clip di montaggio (colore bianco) per il collegamento a soffitto con T bar piana da 9/16 o 15/16 pollici
      • Sono disponibili diversi kit di montaggio opzionali per il collegamento dell'AP a una gamma di superfici diverse; per maggiori dettagli, vedere la sezione relativa all'ordinazione
      CARATTERISTICHE FISICHE
      • Dimensioni/peso dell'unità esclusi gli accessori di montaggio:
        • 165mm x 165mm x 38mm
        • 460g
      • Dimensioni/peso (confezione di spedizione):
        • 205mm x 205mm x 52mm
        • 620g
      CONDIZIONI AMBIENTALI
      • Funzionamento:
        • Temperatura: da 0°C a +50°C
        • Umidità: da 5% a 93% senza condensa
      • Immagazzinaggio e trasporto:
        • Temperatura: da 40°C a +70°C
      CONFORMITÀ NORMATIVA
      • FCC/Industry of Canada
      • Marchio CE
      • Direttiva 1995/5/CE sulle apparecchiature radio e sulle apparecchiature terminali di telecomunicazione
      • Direttiva 72/23/CE sulla bassa tensione
      • EN 300:328
      • EN 301:489
      • EN 301:893
      • UL/IEC/EN 60950
      • EN 60601-1-1 e EN 60601-1-2
      Per ulteriori informazioni e approvazioni normative specifiche di singoli Paesi, si prega di rivolgersi al proprio rappresentante Aruba.
      AFFIDABILITÀ
      Tempo medio fra i guasti (MTBF): 1.116.000 ore (127 anni) a una temperatura di esercizio di +25 gradi
      NUMERI DI MODELLO NORMATIVO
      • AP-304 e IAP-304: APIN0304
      • AP-305 e IAP-305: APIN0305
      CERTIFICAZIONI
      • CB Scheme Safety, cTUVus
      • UL2043 Plenum Rating
      • Certificato Wi-Fi Alliance (WFA) 802.11a/b/g/n/ac
      GARANZIA
      Garanzia a vita limitata Aruba
      VERSIONI MINIME DEL SOFTWARE
      • ArubaOS 6.5.1.0
      • Aruba InstantOS 4.3.1.0