Che cos’è il CBRS?

CBRS spiegato

CBRS o Citizens Broadband Radio Service sono 150 MHz di spettro (da 3,55 a 3,7 GHz) nella banda da 3,5 GHz ("Band 48"). Sebbene CBRS connoti molti aspetti nel mercato, CBRS tecnicamente è 150 MHz (da 3,55 a 3,7 GHz) di spettro solo negli Stati Uniti e può essere usato per reti mobili private.

Per cosa viene usato il CBRS?

Gli usi principali dello spettro CBRS sono:

  • Macro estensione, ovvero fornire capacità wireless aggiuntiva per le macro reti degli operatori, specialmente in ambienti urbani
  • Accesso wireless fisso (FWA) per backhaul
  • Reti mobili di proprietà e gestite privatamente per imprese e comuni. Questa pagina si concentra su questo caso d’uso, per le reti mobili private aziendali.

Quali sono i tre livelli per il CBRS?

I tre livelli di utenti per questo spettro sono i seguenti.

  • Incombente, come la Marina degli Stati Uniti e il satellitare fisso
  • Priority Access License (PAL), che sono tipicamente vettori che pagano per avere in licenza una parte dello spettro
  • General Authorized Access (GAA) come le imprese senza licenza che utilizzano questo spettro per reti private.

Poiché questi livelli condividono contemporaneamente lo spettro CBRS, la FCC richiede che gli utenti GAA non possano interferire con gli utenti PAL o incombenti, e gli utenti PAL non possano interferire con gli utenti incombenti. Un sistema di accesso allo spettro (SAS) è richiesto per gestire questa potenziale interferenza.

Diagramma dei tre livelli per CBRS?

Quali dispositivi supportano il CBRS?

Quasi tutti i nuovi telefoni cellulari, come gli iPhone di Apple e i Google Pixel, supportano la banda CBRS. Anche i computer portatili di Hewlett Packard, Dell e Lenovo e i tablet di Apple, Samsung e Zebra supportano questa banda. L’ecosistema dei dispositivi compatibili CBRS continuerà a crescere.

Perché il CBRS?

Le ragioni principali per cui le imprese implementano una rete CBRS per le reti mobili private sono le seguenti.

  • Migliorare la copertura esterna ad ampio raggio. Il wireless cellulare basato su CBRS copre più area per punto di accesso (AP) rispetto a un AP Wi-Fi, ma con una capacità di trasmissione inferiore per AP.
  • Migliorare la segmentazione della rete, o la capacità di implementare una rete separata e sovrapposta che opera su uno spettro relativamente pulito, specialmente per il traffico critico, come una rete di produzione o industriale, una rete di comunicazione vocale separata per i dipendenti, o dispositivi per punti vendita al dettaglio.

Di cosa hai bisogno per implementare una rete mobile LTE privata basata su CBRS?

L’implementazione di reti LTE private è stata tradizionalmente molto più complicata rispetto all’implementazione di una rete Wi-Fi di livello aziendale. Le reti LTE richiedono un EPC (Evolved Packet Core) che gestisce la rete, compreso il collegamento dei dispositivi, il roaming tra le celle LTE piccole e l’inoltro del traffico sul piano dati. Le reti LTE richiedono anche alle imprese di fornire e gestire le schede SIM (Subscriber Identity Management) o eSIM per ogni dispositivo. Inoltre, quando si utilizza lo spettro CBRS per il wireless LTE, le imprese devono integrarsi con sistemi certificati dalla FCC per il servizio di accesso allo spettro (SAS) per gestire le potenziali interferenze delle radio confinanti.

Sul mercato sono in arrivo nuovi servizi in abbonamento per CBRS che integrano tutti questi componenti hardware e software e sono pronti per l’integrazione con la rete IT aziendale. Questa soluzione completamente integrata semplifica notevolmente l’implementazione rispetto ad altre soluzioni concorrenti sul mercato.

Quali sono i casi d’uso verticali per il CBRS?

Molte verticali diverse stanno usando il CBRS per integrare gli investimenti esistenti nel wireless. Alcuni esempi sono i seguenti:

  • Centri di stoccaggio e distribuzione: connettività wireless a maggiore distanza per veicoli autonomi e robot
  • Sanità: connettività di rete mobile privata per applicazioni di collaborazione su smartphone assegnati al personale
  • Grandi locali pubblici: segmentazione della rete per le attività del personale non visibile al pubblico, riservando il Wi-Fi ai servizi per gli ospiti
  • Vendita al dettaglio: spettro pulito e dedicato per dispositivi aziendali e gestiti dal personale in ambienti di vendita congestionati
  • Scuola primaria e secondaria: connettività ai deserti digitali con backhaul wireless esterno alle abitazioni degli studenti

Le reti mobili private CBRS utilizzano LTE o 5G?

Oggigiorno, le reti mobili private CBRS si affidano spesso su LTE. Tuttavia, in futuro, supporterà anche il 5G. Quando supporterà il 5G, vedremo più implementazioni di tipo CBRS anche in Europa.

Come sono le reti private basate su CBRS rispetto al Wi-Fi?

La banda CBRS è destinata ad accogliere diversi standard cellulari, tra cui il 4G (LTE) e prima o poi il 5G, ma non il Wi-Fi. Tutti i sistemi CBRS sono attualmente basati su LTE.

Le imprese sono interessate al CBRS come un modo per aumentare, non sostituire, i loro sistemi Wi-Fi. Le differenze chiave tra CBRS e Wi-Fi includono i seguenti aspetti.

  • Copertura: un AP LTE CBRS in interni copre circa 4 volte più di un tipico AP Wi-Fi in interni. Poiché il CBRS opera nello spettro 3,5 GHz, la propagazione è indicativamente la stessa del Wi-Fi che opera a 2,4 GHz o 5 GHz.
  • Progettazione: implementare un sistema CBRS è stato tradizionalmente più complesso che implementare un sistema Wi-Fi, in parte a causa del requisito di componenti come un EPC e un SAS.
  • Costi: mentre l’LTE basato su CBRS è una soluzione cellulare meno costosa delle architetture tradizionali, basate su celle piccole, il prezzo per APS di CBRS è molto più elevato del tipico prezzo per AP Wi-Fi. Tuttavia, la maggiore copertura di CBRS e i minori costi di cablaggio e installazione associati in qualche modo colmano questo divario.

Si comincia!