Cos’è AIOps?

Cos'è AIOps?

AIOps sta per "intelligenza artificiale per le operazioni IT" e indica l'utilizzo dei big data, degli strumenti di analisi e del machine learning da parte delle squadre IT per prevenire o rimediare alle interruzioni di rete.
  • Il termine "AIOps" fu coniato da Gartner nel 2017 e si riferisce al modo in cui vengono gestiti i dati e le informazioni di un ambiente applicativo.
  • AIOps unisce l'automazione dei compiti di gestione e il lavoro di supervisione degli esperti di rete all'esperienza di abili professionisti IT per incrementare le efficienze.
Network admin in front of multiple monitors

Come funziona AIOps?

AIOps utilizza i dati di telemetria raccolti da ogni dispositivo client e di rete per determinare dei valori di riferimento che aiutano a individuare automaticamente i problemi, a determinarne le cause di fondo e a ottimizzarne la risoluzione in tempo reale.

AIOps include:

  • Big data: dati strutturati e non, raccolti in grandi quantità.
  • Machine learning: algoritmi in grado di imparare e adattarsi ai cambiamenti ambientali per poi modificarli a sua volta o crearne di nuovi per identificare i problemi in anticipo e suggerire soluzioni efficaci.

Perché AIOps?

Gli strumenti IT tradizionali mancano dell’intelligenza e dell’automazione necessarie per gestire il drammatico incremento di nuovi servizi, utenti remoti, dispositivi IoT, tecnologie cloud e dati.

AIOps fornisce i seguenti vantaggi:

  • Consente alle squadre IT di prevenire e rimediare alle interruzioni prima che si verifichino.
  • Riduce il tempo medio di risoluzione (MTTR), migliorando l’efficienza IT.
  • Identifica e filtra il rumore, evitando che le operazioni IT perdano tempo prezioso su questioni non prioritarie.
  • Fornisce suggerimenti per l’ottimizzazione della rete, della sicurezza e delle potenzialità delle applicazioni.

Che benefici puoi trarre da AIOps?

SfidaCome falliscono gli strumenti tradizionaliCome AIOps aiuta a superarla

Mantenimento della conformità della configurazione di rete

Le impostazioni statiche dei dispositivi non mutano insieme alle esigenze aziendali.

AIOps monitora continuamente le operazioni di rete e consiglia o apporta automaticamente le modifiche di ottimizzazione necessarie.

Rispondere alle mutevoli esigenze aziendali

Le Service Level Expectations (SLE) devono essere configurate manualmente, il che diventa costoso in termini di tempo e risorse.

I valori soglia importanti sono definiti, monitorati e regolati automaticamente in base ai cambiamenti ambientali.

Rapida risoluzione dei problemi di rete

La principale forma di identificazione dei problemi sono le richieste di assistenza, il che è costoso e inefficiente.

Analisi preventive aiutano a identificare i problemi prima che abbiano un impatto sull’utenza o sui dispositivi IoT, riducendo anche il numero di richieste di assistenza.

Replicazione dei problemi intermittenti

Si impiegano ore, se non giorni, a identificare i problemi intermittenti, perché sono difficili da replicare.

Il monitoraggio costante e automatizzato individua i problemi persistenti confrontandoli con le cause più ovvie sfruttando il sistema integrato di acquisizione dei dati.

Reti sempre più complesse

Le operazioni di risoluzione dei problemi e di ottimizzazione consumano più del 50% del tempo a disposizione delle squadre IT.

Le informazioni raccolte contengono anche le possibili cause dei problemi, l’analisi della causa di fondo e i suggerimenti per la risoluzione.

Mancanza di risorse e competenze

La mancanza di risorse e di formazione sono un punto di contesa costante.

Le informazioni raccolte e le funzionalità di ricerca sono pensate per assistere le risorse e svilupparne le competenze.

Si comincia!