Comunicato Stampa

Aruba introduce una soluzione integrata per SD-WAN, LAN e sicurezza per le sedi distaccate software-defined


La soluzione SD-Branch gestita via cloud garantisce semplicità, sicurezza e un’esperienza ottimizzata attraverso un unico punto di controllo

Las Vegas – 21 giugno 2018 – Aruba, società Hewlett Packard Enterprise annuncia la soluzione Software-Defined Branch (SD-Branch), un nuovo approccio studiato per supportare i clienti nel processo di modernizzazione delle reti delle sedi distaccate, in modo da rispondere ai requisiti in evoluzione di cloud, IoT e mobilità. L’integrazione di nuove soluzioni di rete SD-WAN, cablate e wireless gestite via cloud e protette dall’applicazione di policy contestuali, aumenta significativamente la capacità dei professionisti IT di fornire maggiori livelli di disponibilità di rete e performance applicative riducendo sensibilmente il tempo richiesto per la gestione e i costi fissi e variabili.

L’afflusso di dispositivi mobili e IoT, il crescente affidamento sulle applicazioni basate su cloud e la compressione dei budget IT stanno avendo un profondo impatto sulle organizzazioni IT. Gli operatori presenti nelle sedi distaccate devono inoltre affrontare crescenti livelli di complessità e inefficienza avvalendosi di molteplici tool di produttori differenti per gestire reti e sicurezza.

La soluzione SD-Branch di Aruba integra i nuovi Aruba Branch Gateway per implementare un unico punto di applicazione delle policy per le reti SD-WAN, cablate e wireless usando la piattaforma di gestione cloud Aruba Central per dotare le sedi remote di connettività sicura e semplificata su vasta scala. Questa soluzione unificata e realizzata su misura costituisce un significativo passo avanti rispetto alle proposte SD-WAN, grazie anche ai dispositivi più compatti, alla razionalizzazione del deployment di installazioni distribuite su vasta scala e alla riduzione dei costi della connettività WAN per le sedi distaccate.

I principali vantaggi della soluzione Aruba SD-Branch sono:

  • Semplicità su scala enterprise: a gestione basata su cloud consente di effettuare centralmente da remoto il provisioning e l’amministrazione delle connessioni cablate e wireless presenti nella sede distaccata e delle connessioni WAN e Internet disponibili nell’infrastruttura SD-WAN. Questo permette all’IT di implementare rapidamente nuovi servizi e modifiche alla rete all’interno di ambienti distribuiti di grandi dimensioni senza dover ricorrere a risorse IT on-site.
  • Sicurezza best-in-class integrata: le soluzioni per la sicurezza Aruba dispongono di funzionalità per l’applicazione di policy intra-branch e WAN automatizzate e granulari. Nuovi partner tecnologici che partecipano al programma Aruba 360 Security Exchange forniscono protezione dalle minacce e firewall via cloud.
  • Esperienza ottimizzata nelle sedi distaccate: la consapevolezza contestuale di applicazioni, utenti e dispositivi permette di ottenere QoS granulari all’interno della sede remota e attraverso la WAN per applicazioni SaaS, per le UC mobili e per altre applicazioni remote. Ciò semplifica il modo in cui il traffico LAN e WAN viene prioritizzato e instradato internamente ed esternamente alle sedi distaccate così da fornire un’esperienza omogenea indipendentemente da ruolo dell’utente, tipologia di dispositivo o location.

Semplicità su scala enterprise: i miglioramenti all’infrastruttura e ad Aruba Central
La soluzione SD-Branch di Aruba permette alle organizzazioni IT di gestire in modo efficace un maggior numero di sedi remote con minor personale facendo leva su un approccio omogeneo alla sicurezza e alla conformità in tutte le location. Integrando e centralizzando la gestione con l’eliminazione della costosa connettività MPLS, i clienti possono risparmiare fino al 75% rispetto ai deployment tradizionali1.

Aruba Central introduce il supporto di SD-WAN ed è stato migliorato con funzionalità per la configurazione automatizzata, visibilità granulare e tool di facile utilizzo per la soluzione degli inconvenienti. Aruba Zero Touch Provisioning (ZTP) e una app mobile intuitiva per l’aggiunta automatizzata dei dispositivi forniscono al personale non tecnico presente nella sede remota un’esperienza plug-and-play che elimina la necessità di configurazioni manuali on-site e onerose uscite di tecnici specializzati.

Impegnato a espandere la propria presenza globale, il retailer specializzato nel settore lusso di fascia alta Vera Wang sta affrontando questa sfida per poter scalare le proprie operazioni. “Dobbiamo aprire i punti vendita, renderli operativi velocemente e massimizzare la disponibilità e l’efficienza della nostra WAN”, ha dichiarato Stewart Ebrat, CIO di Vera Wang. “La soluzione SD-WAN di Aruba elimina l’onere di dover creare un’infrastruttura distribuita”.

Sicurezza best-in-class integrata e nuove partnership per UTM via cloud
La diffusione della mobilità, dei dispositivi IoT e delle applicazioni basate su cloud all’interno delle sedi distaccate richiede un approccio alla sicurezza automatizzato e completo. Aruba si trova in una particolare posizione per poter fornire il contesto di utenti e dispositivi necessario all’applicazione omogenea di policy basate su ruoli attraverso LAN e WAN. Il policy manager Aruba ClearPass semplifica e automatizza il modo di applicare le policy attraverso i diversi livelli di accesso a reti e applicazioni eliminando la necessità di lunghe configurazioni manuali.

“Sono entusiasta della vision edge-to-cloud di Aruba e dell’integrazione delle funzionalità SD-WAN. Questo ci aiuterà a risolvere i nostri problemi di prestazioni e deployment a una frazione del costo”, ha aggiunto Corey Hasberry, IT Manager di Vera Wang. “La sicurezza role-based di Aruba per la nostra infrastruttura Wi-Fi e WAN ci aiuterà a offrire a dipendenti e clienti un’esperienza omogenea”.

Tutto il traffico di rete interno a una sede distaccata può inoltre essere instradato verso Aruba Branch Gateway per controlli DPI (Deep Packet Inspection) attraverso il firewall di tipo stateful integrato. Le organizzazioni IT possono assegnare facilmente policy per specifiche tipologie di dispositivo allo scopo di segmentare il traffico fino al layer applicativo. In un ambiente retail, questo aiuta facilmente a limitare l’utilizzo illegale delle videocamere di sorveglianza interne o a designare la destinazione del traffico di un dispositivo PoS (Point of Sale).

Per risolvere le vulnerabilità di sicurezza al di fuori del perimetro di una sede distaccata, Aruba ha ampliato il proprio programma di partnership tecnologiche Aruba 360 Security Exchange con l’ingresso di Zscaler e con nuove integrazioni con Check Point Software Technologies e Palo Alto Networks. Questi partner di ecosistema forniscono funzionalità firewall e UTM (Unified Threat Management) basate su cloud per proteggere il traffico sensibile delle aziende diretto a destinazioni connesse tramite la rete Internet pubblica.

Un’esperienza ottimizzata nelle sedi distaccate: il nuovo Aruba Branch Gateway fornisce insight e controllo WAN
Per fornire esperienze utente migliori è necessario assicurare un livello di affidabilità senza confronti. Secondo Gartner, un fermo di rete può trasformarsi in ben più che un semplice fastidio e i dati dimostrano che questi eventi possono costare tra 1.000 e 1.000.000 di dollari per incidente a causa delle perdite di produttività o fatturato a seconda della location e della casistica d’uso dell’azienda colpita2.

Sfruttando il contesto per ottenere insight sullo stato di salute dell’intera rete distribuita delle sedi remote di un cliente – cablata, wireless e WAN – le organizzazioni IT possono ottimizzare dinamicamente la user experience in tempo reale prima che si verifichino impatti sul business. Integrate nel nuovo Branch Gateway, le particolari capacità di consapevolezza contestuale di Aruba vanno oltre la sicurezza applicativa e l’accesso granulare role-based alla rete per fornire un’esperienza QoS (Quality of Service) senza confronti dalla LAN fino alla WAN. Questo permette ai professionisti IT di soddisfare le esigenze degli utenti finali semplificando le operazioni IT.

Ulteriori funzionalità di Branch Gateway come il routing basato su policy e la selezione dinamica dei path possono ora sfruttare i dati e la consapevolezza contestuale per instradare dinamicamente il traffico sulla WAN in base all’utente, al dispositivo o al gruppo di appartenenza. Per esempio, i retailer possono facilmente prioritizzare il traffico dei terminali PoS e delle videocamere di sorveglianza rispetto al traffico generato dagli ospiti, mentre gli hotel possono prioritizzare il traffico voce di chiunque abbia a che fare col servizio clienti.

Prezzi e disponibilità
I professionisti IT possono integrare le nuove funzionalità SD-WAN all’interno delle reti delle loro sedi distaccate senza dover aggiornare gli access point e gli switch Aruba. La soluzione SD-Branch di Aruba è infatti fornita nell’ambito di Aruba Central con licenze in abbonamento applicate a un branch gateway presso ciascun sito e a un headend gateway installato centralmente. I prezzi di listino dell’hardware partono da 1.495 dollari per gateway. Gli abbonamenti partono da 450 dollari per gateway all’anno. Le consegne ai clienti inizieranno nel luglio 2018.

Dichiarazioni a supporto
Sayers è un solutions partner di Chicago che fornisce hardware, software e servizi professionali su misura per infrastrutture IT e cybersicurezza.

“Quando si introduce un cliente alle soluzioni SD-WAN, l’ultima cosa che si desidera è introdurre complessità e costi extra, specialmente in una sede distaccata”, ha affermato Joel Grace, Vice President of Engineering, Emerging Technologies di Sayers. “Con la soluzione Aruba SD-Branch, i clienti ottengono una proposta facile da implementare ed economicamente conveniente che integra sicurezza multi-layer, WLAN, LAN e SD-WAN con gestione da cloud in un’unica soluzione”.

Check Point Software Technologies, il più grande produttore globale specializzato nella cybersicurezza di rete, realizza soluzioni avanzate e protegge i clienti dai cyberattacchi con una percentuale di rilevamento del malware e di altre tipologie di minaccia che non ha rivali.

“La migrazione degli asset e delle applicazioni corporate verso il cloud ha portato a cyberattacchi multi-vettore di quinta generazione che minacciano tutte le aziende, e Check Point fornisce servizi di sicurezza via cloud per prevenire questo tipo di attacchi”, ha spiegato Jason Min, Head of Business and Corporate Development di Check Point Software Technologies. “Integrando la nostra piattaforma cloud per la sicurezza con la soluzione SD-Branch di Aruba, Check Point fornisce alle aziende soluzioni per la prevenzione delle minacce avanzate di quinta generazione bloccando ogni tipo di attacco diretto verso cloud, endpoint, uffici remoti e dispositivi mobili”.

1Calcolato in base a costo medio di mercato della connettività MPLS e gestione consolidata
2Gartner, SD-WAN Economics: Shift from Tactical to Strategic Thinking, 27 febbraio 2018


Aruba, una azienda Hewlett Packard Enterprise
Aruba, società di Hewlett Packard Enterprise, è produttore leader di soluzioni di rete di nuova generazione per aziende di ogni dimensione a livello mondiale. La compagnia offre soluzioni IT che consentono alle aziende di servire la nuova generazione di utenti mobile che si avvalgono di app basate sul cloud per ogni aspetto della propria vita professionale e personale.
Per ulteriori informazioni, visitare il sito di Aruba http://www.arubanetworks.com. Per notizie in tempo reale, è possibile seguire Aruba su Twitter e Facebook, per informazioni tecniche sulla mobility e sui prodotti Aruba, visitare il Social Airheads su http://community.arubanetworks.com.

Per ulteriori informazioni
Imageware
Massimiliano Cimelli massimiliano.cimelli@imageware.it
Stefania Niro sniro@imageware.it
Tel. 0270025.1