Cos'è lo standard 802.11ax (Wi-Fi 6)?

Il nuovo standard 802.11ax (Wi-Fi 6), progettato per risolvere problemi di connettività nelle reti ad alta densità, migliora le prestazioni dell'intera rete. Le nuove funzionalità consentono a svariati client di trasmettere contemporaneamente, aumentando la capacità di rete di un massimo del 400% rispetto allo standard 802.11ac.
Guarda il video "Cos'è lo standard 802.11ax?"

 

Come funziona lo standard 802.11ax?

Grazie allo standard 802.11ax (Wi-Fi 6), svariati access point possono trasmettere in un ambiente denso ad altrettanti dispositivi utilizzando tecnologie ad accesso multiplo a divisione di frequenza ortogonale (Orthogonal Frequency-Division Multiple Access, OFDMA), a entrate multiple e uscite multiple multi-utente (Multi-User Multiple-Input Multiple-Output, MU-MIMO) e colorazione BSS.
Scopri i vantaggi dello standard 802.11ax
Scopri di più sulla capacità multi-user in Wi-Fi 6 leggendo questo white paper

 

Perché si usa l'Ethernet multi-gigabit per lo standard 802.11ax?

Quando si installa lo standard 802.11ax si trasmette a velocità di dati superiori a 1 Gbps. Tuttavia, rimane un collo di bottiglia, vale a dire l'infrastruttura di cablaggio esistente e la velocità della porta switch alla quale è connesso l'AP.
Leggi il briefing sulla soluzione

 

Vuoi saperne di più sullo standard 802.11ax in un minuto?

Talvolta, il modo migliore per scoprire una nuova tecnologia è quello di comprenderne i fondamenti leggendo la Guida veloce di riferimento.
Scarica il file qui

Maggiori informazioni sullo standard 802.11ax dai nostri esperti tecnici.

Guarda il webinar per scoprire come funziona