Termini e condizioni

Contratto SaaS (Software-as-a-Service) di Aruba

L’UTENTE (“CLIENTE”) DEVE LEGGERE ATTENTAMENTE I SEGUENTI TERMINI PRIMA DI UTILIZZARE QUESTO SOFTWARE-AS-A-SERVICE RESO DISPONIBILE DALL’ENTITÀ AZIENDALE HEWLETT PACKARD APPLICABILE (“ARUBA”). SI RITIENE CHE L’UTILIZZO DI QUESTO SOFTWARE-AS-A-SERVICE CONFERMI L’ACCETTAZIONE DEI SEGUENTI TERMINI.

  1. Ambito e parti. Il presente contratto SaaS (Software-as-a-Service) di ARUBA (il “Contratto“) disciplina l’accesso e l’utilizzo del Software-as-a-Service ARUBA (definito di seguito) da parte dell’entità Cliente dall’entità ARUBA che rispetta l’Ordine (definito di seguito). ARUBA e il Cliente concordano che tale Ordine sarà regolato dal presente Contratto. I termini del presente Contratto entrano in vigore nel momento in cui ARUBA accetta l’Ordine del Cliente o al rinnovo di un Ordine (“Data di esecuzione“), e rimarrà in vigore a meno che non venga risolto ai sensi del presente Contratto. Se il Cliente è un consumatore o un cliente small business, ai sensi della legge australiana sui consumatori (Australian Consumer Law), in particolare alla norma “Australian Competition and Consumer Act 2010 (Cth)”, fare riferimento rispettivamente alle sezioni 23 e 24.
  2. Software-as-a-Service di ARUBA. Software-as-a-Service di ARUBA” oppure “SaaS di ARUBA” indica le soluzioni software online a marchio Aruba che ARUBA mette a disposizione del Cliente attraverso una connessione Internet. Le condizioni per l’utilizzo di ciascun SaaS di ARUBA sono riportate nelle descrizioni dei servizi applicabili, nelle schede tecniche, nelle dichiarazioni di lavoro, negli accordi di licenza dell’utente finale applicabili, nelle autorizzazioni di licenza aggiuntive, nelle citazioni di proposte ARUBA e nelle loro esposizioni applicabili, appendici e allegati (“Materiale di supporto“) che sono incorporati nel presente Contratto come riferimento e possono essere resi disponibili ai Clienti in copia cartacea o accedendo al sito web di ARUBA. In caso di conflitto, il Materiale di supporto ha la precedenza sul presente Contratto.
  3. Ordini. I clienti possono effettuare ordini per SaaS di ARUBA attraverso il sito web di ARUBA, i rivenditori autorizzati ARUBA, il portale specifico del cliente, o per lettera, fax o e-mail (ciascuno su accettazione di ARUBA, un “Ordine“). Il periodo di validità di ciascun abbonamento SaaS di ARUBA è indicato nell’Ordine o nel Materiale di supporto applicabile (“Periodo di validità dell’ordine SaaS“) e inizia alla data in cui SaaS di ARUBA viene messo a disposizione del Cliente.
  4. Diritti di accesso. Il Cliente è responsabile per qualsiasi utilizzo di SaaS di ARUBA attraverso le credenziali del Cliente o qualsiasi account che il Cliente può stabilire. Il Cliente accetta di mantenere la riservatezza dell’account del Cliente, le credenziali e le eventuali password necessarie per utilizzare SaaS di ARUBA. Qualora il Cliente ritenga che vi sia stato un utilizzo non autorizzato dell’account, delle credenziali o delle password del Cliente, il Cliente deve immediatamente informare ARUBA.
  5. Limitazioni di utilizzo. Le soluzioni di SaaS di ARUBA possono essere utilizzate solo per scopi aziendali interni del Cliente e non per la commercializzazione, salvo espressa autorizzazione. Il Cliente si impegna a non: (i) superare le limitazioni di utilizzo identificate nel Materiale di supporto; (ii) ad eccezione di quanto espressamente consentito nel Materiale di supporto, vendere, rivendere, concedere in licenza, concedere in sublicenza, affittare, noleggiare o distribuire una soluzione SaaS di ARUBA o includere la soluzione SaaS di ARUBA come servizio od offerta in outsourcing, o rendere disponibile a beneficio di terzi qualsiasi parte di una soluzione SaaS di ARUBA; (iii) copiare o riprodurre qualsiasi parte, caratteristica, funzione o interfaccia utente della soluzione SaaS di ARUBA; (iv) interferire o interrompere l’integrità o le prestazioni di una soluzione SaaS di ARUBA; (v) utilizzare un SaaS di ARUBA per presentare, inviare o memorizzare Dati SaaS forniti dal cliente che siano osceni, minacciosi, calunniosi, diffamatori o altrimenti illegali o tortuosi, violare i diritti di privacy di terze parti, o infrangere o appropriarsi indebitamente dei diritti di proprietà intellettuale; (vi) utilizzare SaaS di ARUBA per interrompere o danneggiare il sistema o l’ambiente di una terza parte; (vii) accedere a una soluzione SaaS di ARUBA per costruire un prodotto o un servizio competitivo; (viii) sottoporre a reverse engineering una soluzione SaaS di ARUBA; (ix) divulgare qualsiasi informazione relativa alle prestazioni o al funzionamento delle soluzioni SaaS di ARUBA (incluso qualsiasi benchmarking o altri risultati di test) a terzi senza il previo consenso scritto espresso di ARUBA; o (x) incaricare una terza parte di eseguire test di sicurezza sui SaaS di ARUBA, a meno che tale terza parte non stipuli un accordo scritto di non divulgazione direttamente con ARUBA. Il cliente è responsabile del rispetto di tutte le condizioni d’uso di qualsiasi software, contenuto, servizio o sito web che carica, crea o a cui accede quando utilizza le soluzioni SaaS di ARUBA.
  6. Termini di pagamento.

    6.1. Vendita diretta di Aruba: i seguenti termini e condizioni si applicano alle vendite effettuate direttamente da ARUBA al Cliente.

    1. Prezzi e tasse. I prezzi sono quelli indicati per iscritto da ARUBA o, in assenza di un preventivo scritto, sul sito web di ARUBA, sul portale specifico del cliente o sul listino prezzi pubblicato da ARUBA al momento dell’inoltro dell’ordine ad ARUBA. Le tasse escludono, e il cliente pagherà o rimborserà tutte le tasse, imposte, diritti e supplementi derivanti dalla fornitura dei SaaS di ARUBA (comunque riscossi) presenti e futuri, a meno che il Cliente non abbia fornito ad ARUBA un adeguato certificato di esenzione prima della fornitura del relativo SaaS di ARUBA. Ciascuna parte è l’unica responsabile per tutte le tasse e gli accertamenti sui propri beni immobili e personali e sul proprio reddito netto. Se il cliente è tenuto a trattenere qualsiasi imposta relativa alla soluzione SaaS di ARUBA, deve ridurre il pagamento ad ARUBA dell’importo dell’imposta e fornire ad ARUBA la documentazione fiscale applicabile necessaria affinché ARUBA possa recuperare tutte le imposte trattenute. Se la documentazione non è stata fornita entro il termine prescritto dall’autorità fiscale, il Cliente è tenuto a rimborsare ad ARUBA le somme trattenute.
    2. Fatture e pagamento. Il Cliente accetta di pagare tutti gli importi fatturati entro trenta (30) giorni dalla data della fattura di ARUBA.

    6.2. Vendite Channel Partner: I seguenti termini e condizioni si applicano alle vendite effettuate da un rivenditore autorizzato ARUBA a un Cliente.

    1. Prezzi, imposte, fatturazione e termini e condizioni di pagamento devono essere concordati esclusivamente tra il rivenditore autorizzato e il Cliente ARUBA.
  7. Dati SaaS forniti dal cliente. Il Cliente è l’unico responsabile dei dati, testi, audio, video, immagini, software e altri contenuti inseriti in un sistema o ambiente ARUBA durante l’accesso o l’utilizzo delle soluzioni SaaS di ARUBA (“Dati SaaS forniti dal cliente“). Proprio come avviene tra ARUBA e il Cliente, il Cliente è e rimarrà l’unico ed esclusivo proprietario di tutti i diritti, titoli e interessi riguardanti tutti i Dati SaaS forniti dal Cliente. Con la presente, il cliente fornisce ad ARUBA tutti i diritti necessari ai Dati SaaS forniti dal cliente per consentire ad ARUBA di fornire la soluzione SaaS di ARUBA. ARUBA utilizzerà i Dati SaaS forniti dal cliente solo se necessario per fornire i SaaS di ARUBA, supporto tecnico, o come altrimenti richiesto dalla legge.
  8. Dati personali.
    1. Nel caso in cui, nel corso della fornitura di una soluzione SaaS di ARUBA, ARUBA tratti i dati personali del cliente (come di seguito definiti), ARUBA tratterà tali dati personali del cliente esclusivamente nella misura consentita dal presente Contratto e in conformità con la legislazione vigente in materia di protezione dei dati cui ARUBA è soggetta in qualità di fornitore di servizi e responsabile del trattamento dei dati personali del cliente, e in conformità ai termini e alle condizioni di sicurezza e di elaborazione dati ARUBA attuali, che sono ivi incorporati come riferimento nel presente Contratto. Ai fini del contratto tipo UE allegato ai termini e alle condizioni di sicurezza e di elaborazione dati ARUBA, ove applicabile, il Cliente e le sue affiliate applicabili sono ciascuno l’esportatore di dati e l’accettazione del presente accordo da parte del Cliente sarà considerata come la firma del contratto tipo UE e delle sue appendici.
    2. Per “Dati personali del cliente” si intendono i dati personali di cui il Cliente o le sue affiliate sono titolari del trattamento e che ARUBA tratta nel corso della fornitura di SaaS di ARUBA. I termini titolare del trattamento“, “responsabile del trattamento“, “trattare“, “trattato“, “trattamento“, e “dati personali” utilizzati nel presente Contratto vengono definiti dalla direttiva UE 95/46/CE fino al 24 maggio 2018 e successivamente, vengono definiti nel regolamento (UE) 2016/679 (regolamento generale sulla protezione dei dati), se non diversamente definiti dalla legislazione applicabile in materia di protezione dei dati.
    3. Nel caso in cui il Cliente abbia sede in Australia, le sezioni 8.a) e 8.b) del Contratto non sono applicabili e sono sostituite dalle seguenti: Informazioni personali. Ciascuna parte deve adempiere ai rispettivi obblighi ai sensi della legislazione applicabile in materia di privacy e protezione dei dati. Nel caso in cui, nel corso della fornitura di SaaS di ARUBA, ARUBA acconsenta per iscritto al trattamento delle informazioni personali, ARUBA tratta tali dati esclusivamente nella misura consentita dal presente Contratto e nel rispetto della legislazione sulla privacy e sulla protezione dei dati cui ARUBA è soggetta in qualità di fornitore di servizi.
  9. Sicurezza dei dati. ARUBA implementa misure organizzative e tecniche appropriate per proteggere i dati personali del cliente e i Dati SaaS forniti dal cliente. Il Materiale di supporto per ciascun SaaS di ARUBA descrive le misure implementate per tale soluzione SaaS di Aruba.
  10. Prestazioni SaaS di ARUBA. La capacità di Aruba di offrire una soluzione SaaS di ARUBA dipenderà dalla cooperazione tempestiva e ragionevole del Cliente, nonché dall’accuratezza e dalla completezza di qualsiasi informazione dal Cliente necessaria per fornire l’offerta di SaaS di ARUBA.
  11. Operazioni di SaaS di ARUBA. Finché durante il Periodo di validità dell’ordine SaaS, ARUBA non degrada materialmente la funzionalità, come descritto nel Materiale di supporto, del SaaS di ARUBA: (i) ARUBA può modificare i sistemi e l’ambiente utilizzati per fornire un’offerta di SaaS di ARUBA; e (ii) ARUBA si riserva il diritto di apportare qualsiasi modifica alla soluzione SaaS di ARUBA che ritenga necessaria o utile per mantenere o migliorare la qualità o la fornitura dei servizi ARUBA ai propri clienti, la forza competitiva o il mercato dei servizi di ARUBA, o l’efficienza in termini di costi o prestazioni di SaaS di ARUBA. ARUBA può utilizzare risorse globali, come le affiliate ARUBA o terze parti in tutto il mondo per fornire SaaS di ARUBA e adempiere ai propri obblighi.
  12. Concessione della licenza del software in relazione a SaaS di ARUBA. Nella misura in cui ARUBA fornisce software in relazione a una soluzione SaaS di ARUBA, ARUBA concede al Cliente una licenza, non esclusiva e non trasferibile, per utilizzare la versione o la release del software a marchio ARUBA elencato nell’Ordine o nel Materiale di supporto applicabile (il “Software con licenza“) durante il Periodo di validità dell’ordine SaaS. Salvo diversa indicazione scritta, il Cliente può utilizzare il Software con licenza esclusivamente per scopi interni e non per un’ulteriore commercializzazione. Il Cliente può effettuare una copia o un adattamento del Software con licenza solo per scopi di archiviazione o nel caso in cui si tratti di una fase essenziale dell’utilizzo autorizzato del Software con licenza. Il Cliente accetta di non modificare, sottoporre a reverse engineering, disassemblare, decifrare, decompilare o creare opere derivate di qualsiasi Software con licenza, a meno che ciò non sia consentito dalla legge. In tal caso, il cliente dovrà fornire ad ARUBA informazioni ragionevolmente dettagliate su tali attività. Per i software non a marchio ARUBA, le condizioni di licenza di terzi ne regolano l’utilizzo. ARUBA può monitorare e verificare l’utilizzo del Software con licenza da parte del Cliente e il rispetto dei relativi termini di licenza e, se ARUBA mette a disposizione un programma di gestione delle licenze, il Cliente si impegna a installarlo e utilizzarlo entro un periodo di tempo ragionevole. Il Cliente non può concedere in sublicenza, assegnare, trasferire, noleggiare o affittare il Software con licenza, salvo quanto consentito per iscritto da ARUBA.
  13. Garanzia. ARUBA ESEGUIRÀ INTERVENTI IN GARANZIA SU SAAS DI ARUBA, AVVALENDOSI DI PERSONALE QUALIFICATO E A REGOLA D’ARTE, IN CONFORMITÀ CON IL MATERIALE DI SUPPORTO. NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE, ARUBA DECLINA QUALSIASI ALTRA FORMA DI GARANZIA. ARUBA NON GARANTISCE CHE SAAS DI ARUBA FUNZIONI SENZA INTERRUZIONI O SIA PRIVO DI ERRORI. NEL CASO IN CUI ARUBA FORNISCA AL CLIENTE IL PERIODO DI VALIDITÀ DELL’ORDINE SAAS GRATUITAMENTE, CHE INCLUDE, MA NON IN VIA LIMITATIVA, IL SAAS DI ARUBA FORNITO SU BASE VALUTATIVA O “FREEMIUM”, IL SAAS DI ARUBA VIENE FORNITO “COSÌ COM’È” E NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE, ARUBA DECLINA QUALSIASI ALTRA FORMA DI GARANZIA E RESPONSABILITÀ. Le garanzie ARUBA non si applicano in caso di modifica, utilizzo improprio, danni non causati da ARUBA, mancato rispetto delle istruzioni di ARUBA, o se altrimenti previsto nel materiale di supporto.
  14. Servizi di assistenza. Ammissibilità. Prestazioni. I servizi di assistenza di ARUBA, forniti come parte integrante dell’offerta di SaaS di ARUBA, verranno descritti nel Materiale di supporto applicabile.
  15. Componenti open source. Nella misura in cui il Materiale di supporto include licenze open source, tali licenze saranno prevalenti rispetto al presente Contratto riguardo al particolare componente open source. Nella misura in cui il Materiale di supporto include la GNU Licenza pubblica generica o la GNU Licenza pubblica meno generale: (a) il software include una copia del codice sorgente; oppure (b) se il software è stato scaricato da un sito web, una copia del codice sorgente è disponibile sullo stesso sito web; oppure (c) se si invia ad ARUBA un avviso scritto, ARUBA invierà una copia del codice sorgente ad un costo ragionevole.
  16. Diritti di proprietà intellettuale. Nell’ambito del presente Contratto, non si verificherà alcun trasferimento della proprietà intellettuale. Il Cliente concede ad ARUBA una licenza e un diritto privo di royalty, non esclusivi e a livello mondiale, su qualsiasi proprietà intellettuale, inclusi i Dati SaaS forniti dal cliente, necessari ad ARUBA e ai suoi designati per fornire le soluzioni di SaaS di ARUBA.
  17. Violazione dei diritti di proprietà intellettuale. ARUBA difenderà e/o risolverà qualsiasi contenzioso contro il Cliente che sostenga che un prodotto o servizio a marchio ARUBA, così come fornito ai sensi del presente Contratto, violi i diritti di proprietà intellettuale di terzi. ARUBA si affida alla tempestiva notifica del reclamo da parte del Cliente e alla collaborazione con la difesa di ARUBA. ARUBA può modificare il prodotto o il servizio in modo che sia di non contraffazione e materialmente equivalente, oppure può procurarsi una licenza. Se queste opzioni non sono disponibili, ARUBA rimborserà al cliente il saldo di qualsiasi importo prepagato per la parte non consegnata della soluzione SaaS di ARUBA interessata. ARUBA non è responsabile per reclami derivanti da Dati SaaS forniti dal cliente o da un utilizzo non autorizzato del SaaS di ARUBA. La presente sezione si applica anche al Software con licenza, se e quando applicabile, salvo che ARUBA non sia responsabile per reclami derivanti da Dati SaaS forniti dal cliente, progettazioni o configurazioni personalizzate (i) eseguite o fornite dal Cliente o (ii) eseguite su indicazione del Cliente. Il Cliente difenderà e/o transigerà qualsiasi rivendicazione contro ARUBA derivante dai Dati Saas forniti dal cliente o da progettazioni e configurazioni personalizzate (i) eseguite o fornite dal Cliente o (ii) eseguite su indicazione del Cliente.
  18. Limitazione di responsabilità. La responsabilità di ARUBA nei confronti di un Cliente ai sensi del presente Contratto è limitata alle somme effettivamente percepite da ARUBA ai sensi del presente Contratto nei dodici (12) mesi immediatamente precedenti l’atto o l’omissione che ha dato origine al reclamo. Tale limite si applica collettivamente ad ARUBA, ai suoi dipendenti, alle affiliate, agli appaltatori e ai fornitori. Né il cliente né ARUBA sono responsabili per la perdita di ricavi o profitti, costi di interruzione, perdita o danneggiamento di dati, costi o danni indiretti, speciali o conseguenti. Tale disposizione non limita la responsabilità di alcuna delle parti per: utilizzo non autorizzato della proprietà intellettuale, morte o lesioni fisiche causate dalla loro negligenza, atti di frode, né alcuna responsabilità che non può essere esclusa o limitata dalla legge applicabile. Nessuna delle parti sarà responsabile per ritardi nell’esecuzione o per inadempimenti dovuti a cause al di fuori del suo ragionevole controllo, fatta eccezione per gli obblighi di pagamento. Se il Cliente è un consumatore o un cliente small business, ai sensi della legge australiana sui consumatori (Australian Consumer Law), in particolare alla norma “Australian Competition and Consumer Act 2010 (Cth)”, la presente disposizione non limita la responsabilità di una delle parti per la violazione da parte di ARUBA di una garanzia del consumatore ai sensi dell’ACL (ai sensi della sezione 23(b)). Nel caso in cui ARUBA fornisca al cliente il Periodo di validità dell’ordine SaaS gratuitamente, che include, ma non in via limitativa, il SaaS di ARUBA fornito su base valutativa o “freemium”, il SaaS di ARUBA viene fornito “così com’è” e nella misura consentita dalla legge, ARUBA non è responsabile di eventuali perdite o danni al cliente, ai suoi clienti o a terzi causati dalla soluzione SaaS di ARUBA o dal Software in licenza messo a disposizione del cliente.
  19. Sospensione. ARUBA può sospendere i diritti di accesso e di utilizzo del Cliente relativi a una soluzione SaaS di ARUBA se il Cliente non effettua i pagamenti alla scadenza, se il Cliente viola le sezioni 4, 5, 6, 7, 12 o 17 del presente Contratto o se l’utilizzo di SaaS di ARUBA da parte del cliente viola la legge. Il Cliente rimane responsabile dei costi applicabili fino alla data di sospensione, compresi i costi di utilizzo e di conservazione dei dati. Il Cliente non avrà diritto a crediti di servizio durante il periodo di sospensione.
  20. Cessazione. Ciascuna parte può recedere dal presente Contratto con preavviso scritto se l’altra parte non adempie a qualsiasi obbligo sostanziale e non pone rimedio alla violazione entro un periodo di tempo ragionevole dopo aver ricevuto notifica scritta dei dettagli. Se una delle parti risulta insolvente, incapace di pagare i debiti alla scadenza, presenta istanza di o è soggetta a fallimento, amministrazione controllata o attività cedibile, l’altra parte può risolvere il presente Contratto e annullare qualsiasi obbligazione non adempiuta. ARUBA può recedere dal presente Contratto in caso di sospensione dei diritti di accesso e di utilizzo del Cliente ai sensi della sezione 19 o per rispettare le leggi o i regolamenti applicabili. Tutti i termini del presente Contratto che per loro natura si estendono oltre la risoluzione o la scadenza del presente Contratto rimarranno in vigore fino al loro adempimento e si applicheranno ai rispettivi successori e cessionari autorizzati di entrambe le parti.
  21. Effetto della scadenza o risoluzione. Fatta eccezione per la risoluzione per giusta causa dovuta a una violazione sostanziale del Contratto da parte di ARUBA, la risoluzione del presente Contratto non dà diritto ad alcun rimborso totale o parziale delle spese al Cliente e gli obblighi di pagamento non sono annullabili. Alla scadenza o alla risoluzione del Periodo di validità dell’ordine SaaS, salvo quanto diversamente previsto nel Materiale di supporto:
    1. ARUBA può disabilitare tutti gli accessi del Cliente al SaaS di ARUBA applicabile e il cliente deve restituire tempestivamente ad ARUBA (o, su richiesta di ARUBA, distruggere) qualsiasi Software con licenza fornito con qualsiasi soluzione SaaS di ARUBA; e
    2. ARUBA può rendere disponibili alcuni dati nel formato generalmente fornito da ARUBA, nel rispetto delle condizioni del Materiale di supporto applicabile.
  1. Generale. Il presente Contratto rappresenta il reciproco accordo tra le parti con riferimento alla materia in esso disciplinata e sostituisce qualsiasi precedente comunicazione o contratto eventualmente esistente. Le modifiche al presente Contratto saranno apportate esclusivamente attraverso una modifica concordata tra le parti. Il Contratto sarà disciplinato dalle leggi del paese dell’entità ARUBA che accetta l’Ordine e i tribunali di quel luogo avranno giurisdizione; tuttavia, ARUBA o il suo affiliato può intentare un’azione legale per il pagamento nel paese in cui si trova l’affiliato del Cliente che ha effettuato l’ordine. Il presente Contratto può essere ceduto da una delle parti esclusivamente previo consenso scritto dell’altra parte. Fermo restando quanto sopra, ARUBA può assegnare il presente Contratto senza la previa approvazione del Cliente a una società affiliata, sussidiaria o in relazione a una fusione, una riorganizzazione, un trasferimento di proprietà di tutte o sostanzialmente tutte le azioni di ARUBA, o una vendita di tutti o sostanzialmente tutti i beni di ARUBA a cui si riferisce il presente Contratto. Il ritardo o il mancato esercizio da parte di una delle parti di uno qualsiasi dei diritti di cui al presente Contratto non costituisce o sarà considerato una deroga o una decadenza di tali diritti. Nessuna deroga sarà valida se non in forma scritta e firmata da un rappresentante autorizzato della parte contro cui tale deroga viene richiesta per essere applicata. Il Cliente e ARUBA concordano che la Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili delle Nazioni Unite (United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods) non sarà applicabile. I reclami derivanti o sollevati negli Stati Uniti saranno disciplinati dalle leggi dello stato della California, a esclusione delle norme relative alla scelta e ai conflitti di legge.
  2. Legge australiana sui consumatori (Australian Consumer Law, ACL): Cliente.
    1. Ai sensi della sezione 23(b), se il Cliente è un consumatore in conformità all’ACL: (i) i prodotti e i servizi di ARUBA vengono forniti con garanzie nei confronti del consumatore che non possono essere escluse ai sensi dell’ACL. Il Cliente ha diritto alla sostituzione o al rimborso di un guasto grave e alla compensazione per qualsiasi altra perdita o danno ragionevolmente prevedibile. Il Cliente ha il diritto di far riparare o sostituire i prodotti se questi non sono di qualità accettabile e il guasto non è un guasto grave; (ii) nulla nel presente Contratto esclude o limita qualsiasi diritto o rimedio, o qualsiasi garanzia, assicurazione o altro termine o condizione implicita o imposta dall’ACL (compresa qualsiasi garanzia per il consumatore) che non può essere legittimamente esclusa o limitata; (iii) le garanzie esplicite del Cliente ai sensi del presente Contratto si aggiungono ai diritti e ai rimedi del Cliente ai sensi dell’ACL. I diritti di garanzia del Cliente ai sensi dell’ACL prevalgono nella misura in cui sono incompatibili con le limitazioni contenute nella garanzia esplicita; (iv) se i prodotti ARUBA sono forniti dal Cliente ad ARUBA per la riparazione, essi possono essere riparati con pezzi di ricambio o possono essere sostituiti da prodotti ricondizionati dello stesso tipo anziché essere riparati. I dati del Cliente memorizzati sui prodotti potrebbero andare persi durante la riparazione; (v) il periodo di garanzia esplicito per i prodotti, software e servizi di ARUBA è indicato nel Materiale di supporto; e (vi) nel caso in cui il Cliente desideri ricevere assistenza o richiedere un rimedio in garanzia ai sensi del presente Contratto o dell’ACL, il cliente deve contattare ARUBA: Hewlett-Packard Australia Pty Ltd at 410 Concord Road – Rhodes NSW 2138, numero di telefono per le chiamate australiane: 13 11 47, numero di telefono per le chiamate internazionali: +61 2 8031 8316, oppure visitare il sito web www.hpe.com.au e selezionare l’opzione “Servizio Clienti” per l’elenco più recente dei numeri di assistenza telefonica.
    2. Se un Cliente è un consumatore ai sensi dell’ACL e sta acquistando beni o servizi che non sono del tipo normalmente acquistato per uso o consumo personale, domestico o famigliare, nonostante qualsiasi altra disposizione del presente Contratto, ARUBA limita la propria responsabilità per il mancato rispetto di una garanzia per il consumatore come segue: (i) approvigionamento di servizi: a uno o più dei seguenti: rifornitura dei servizi o pagamento dei costi di rifornitura dei servizi; (ii) approvigionamento di prodotti: a uno o più dei seguenti: sostituzione dei prodotti o fornitura di prodotti equivalenti; riparazione dei beni; pagamento dei costi di sostituzione dei beni o di acquisto di beni equivalenti; o pagamento dei costi di riparazione dei prodotti; e (iii) altrimenti, nella misura massima consentita dalla legge.
  3. Legge australiana sui consumatori (Australian Consumer Law, ACL): Nel caso in cui il Cliente sia un Cliente Small Business ai sensi dell’ACL, le seguenti clausole del presente Contratto vengono quindi modificate come segue: (i) La durata del presente Contratto sarà di un anno, salvo risoluzione ai sensi della sezione 20 (Risoluzione); (ii) sezione 6(a): prevale il prezzo in un preventivo scritto, ma nel caso in cui non vi sia un preventivo scritto, in caso di eventuali incongruenze tra i prezzi sul sito web, sul portale specifico del cliente o sul listino prezzi pubblicato da ARUBA, prevale il prezzo sul sito web; (iii) ARUBA darà un ragionevole preavviso scritto prima di sospendere o annullare un ordine o servizio in corso. (iv) Sezione 19: ARUBA fornirà un ragionevole preavviso scritto prima di sospendere il SaaS.

Autorizzazioni di licenza aggiuntive

Termini e condizioni di Aruba Central

L’UTENTE (“CLIENTE”) DEVE LEGGERE ATTENTAMENTE I SEGUENTI TERMINI PRIMA DI UTILIZZARE IL SOFTWARE ARUBA RESO DISPONIBILE DALL’ENTITÀ AZIENDALE HEWLETT PACKARD APPLICABILE (“ARUBA”). SI RITIENE CHE L’UTILIZZO DI QUESTO SOFTWARE CONFERMI L’ACCETTAZIONE DEI PRESENTI TERMINI.

I presenti termini e condizioni di Aruba Central (i “Termini e Condizioni di Aruba Central“) integrano il contratto SaaS (Software-as-a-Service) di ARUBA (il “Contratto“), e regolano l’accesso e l’utilizzo di Aruba Central. Per “Aruba Central si intende un insieme di servizi software basati su cloud per fornire all’amministratore di rete gli strumenti chiave per l’esecuzione e il funzionamento della rete, comprese le funzioni di controllo o di gestione come la configurazione, il monitoraggio, la segnalazione e la gestione del firmware. In caso di conflitto tra il Contratto o qualsiasi altro contratto tra ARUBA e il Cliente, e i presenti Termini e Condizioni di Aruba Central, prevarranno i termini e condizioni di Aruba Central. I termini scritti in maiuscolo non altrimenti definiti nei Termini e Condizioni di Aruba Central sono definiti nel Contratto.

  1. Il Cliente non può accedere e/o utilizzare Aruba Central nel caso in cui il Cliente sia un concorrente di ARUBA, salvo previo consenso scritto di ARUBA. Inoltre, il Cliente non può accedere e/o utilizzare Aruba Central o qualsiasi altro software ARUBA correlato al fine di monitorare la sua disponibilità, le sue prestazioni o funzionalità, o per qualsiasi altro scopo di benchmarking o per scopi competitivi.
  2. Fermo restando il pieno rispetto da parte del Cliente di tutti i termini e le restrizioni stabilite nei presenti Termini e Condizioni di Aruba Central e nel Contratto, ARUBA metterà Aruba Central a disposizione del Cliente durante il Periodo di validità dell’ordine SaaS per il numero di abbonamenti Aruba Central a disposizione del Cliente. Il Cliente accetta che l’utilizzo di Aruba Central non sia subordinato alla fornitura di qualsiasi futura funzionalità o caratteristiche, né dipenda da eventuali commenti pubblici orali o scritti fatti da ARUBA in merito a funzionalità o caratteristiche future.
  3.  Il Cliente prende atto che, nel corso dell’utilizzo di Aruba Central, il Cliente può ottenere o apprendere informazioni, che possono includere, senza limitazione, informazioni relative alle prestazioni, all’affidabilità o alla stabilità di Aruba Central, al funzionamento di Aruba Central, al know-how, alle tecniche, ai processi, alle idee, agli algoritmi, alla progettazione software e all’architettura (“Informazioni proprietarie“). Tra le parti, tali Informazioni proprietarie appartengono esclusivamente ad ARUBA. Durante e dopo il Periodo di validità dell’ordine SaaS, il Cliente dovrà garantire la riservatezza e proteggere, e non dovrà utilizzare (salvo quanto espressamente autorizzato dai presenti Termini e Condizioni di Aruba Central) o divulgare a terzi le Informazioni proprietarie.
  4.  ARUBA fornirà Aruba Central: (i) in conformità all’accordo sul livello dei servizi pubblicato o allegato (Service Level Agreement, SLA) e (ii) solo in conformità alle leggi e ai regolamenti governativi applicabili.
  5.  Aruba Central può essere soggetto ad altre limitazioni, quali, per esempio, limiti sullo spazio di archiviazione su disco, e un limite sul numero di dispositivi a cui Aruba Central può accedere e gestire. Ferme restando le disposizioni relative ai Dati Personali del Contratto, ARUBA si riserva il diritto di accedere a tutti i dati forniti dal Cliente attraverso l’utilizzo di Aruba Central da parte del Cliente al fine di sviluppare report per uso interno di ARUBA.
  6. ARUBA NON GARANTISCE CHE LE FUNZIONI CONTENUTE IN ARUBA CENTRAL SODDISFINO LE ESIGENZE DEL CLIENTE O CHE IL FUNZIONAMENTO DI ARUBA SIA SENZA INTERRUZIONI O PRIVO DI ERRORI. ARUBA CENTRAL VIENE FORNITO AL CLIENTE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, ESPLICITA O IMPLICITA, INCLUSE, SENZA LIMITAZIONE, EVENTUALI GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E NON VIOLAZIONE.

Accordo sul livello dei servizi (Service Level Agreement, SLA) di Aruba Central

Il presente Accordo sul livello dei servizi (Service Level Agreement, SLA) di Aruba Central (“SLA di Aruba Central” oppure “SLA“) stabilisce gli obblighi di ARUBA e i diritti del Cliente in relazione alle prestazioni di Aruba Central. Tutti i termini scritti in maiuscolo utilizzati, ma non altrimenti definiti nel presente SLA di Aruba Central, hanno il significato ad essi attribuito nelle Autorizzazioni di licenza aggiuntive – Termini e Condizioni di Aruba Central (i “Termini e Condizioni di Aruba Central“). ARUBA si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento i termini di questo SLA o i Termini e Condizioni di Aruba Central. La versione attuale del presente SLA al momento del rinnovo si applicherà per tutto il periodo di rinnovo completo.

  1. Durante il Periodo di validità dell’ordine SaaS, Aruba Central sarà operativo e disponibile al Cliente per almeno il 99,95% del tempo in qualsiasi mese solare (il “Livello dei servizi“). Se la Percentuale uptime mensile non raggiunge il Livello di Servizio in un qualsiasi mese solare, e se il Cliente ha adempiuto agli obblighi previsti dal presente SLA di Aruba Central, il Cliente avrà diritto a ricevere un Credito di giorni di servizio come segue:
  2. Percentuale uptime mensileGiorni di servizio accreditati
    da 99,9% a <99,95%5
    da 99% a < 99,9%7
    < 99%15
  3. Il totale dei giorni di servizio massimo accreditato da ARUBA al Cliente per tutti i tempi di inattività che si verificano in un singolo mese di calendario non supererà i 15 giorni. I giorni di servizio accreditati non possono essere scambiati o convertiti in importi in denaro.
  4. Al fine di ricevere uno qualsiasi dei Crediti di giorni di servizio descritti sopra, il Cliente deve informare ARUBA entro 7 giorni dal momento in cui il Cliente ha diritto a ricevere un Credito di giorni di servizio. Il mancato rispetto di questo requisito farà decadere il diritto del Cliente a ricevere un Credito di giorni di servizio.
  5. Il Livello dei servizi non si applica alle interruzioni di servizio: (i) causate da fattori al di fuori del ragionevole controllo di ARUBA, incluso qualsiasi evento di forza maggiore o interruzione o impedimento all’accesso a Internet o problemi correlati al di là del punto di demarcazione di ARUBA e dei suoi fornitori di infrastrutture di Aruba Central; (ii) che risultano da apparecchiature, software o altre tecnologie del Cliente e/o apparecchiature, software o altre tecnologie di terze parti (diverse dalle apparecchiature di terze parti sotto il diretto controllo di ARUBA); (iii) che risultano dall’esecuzione della manutenzione del servizio annunciato e degli aggiornamenti della piattaforma; (iv) associate ad account beta, di valutazione e di prova; (v) che risultano da qualsiasi azione o inazione del Cliente o di terzi, inclusi dipendenti, agenti, appaltatori, o fornitori, o chiunque acceda ad Aruba Central per mezzo delle password o delle attrezzature del Cliente; (vi) derivanti dalla sospensione di ARUBA e dalla cessazione dei tuoi diritti.
  6. Il presente SLA di Aruba Central dichiara l’unico ed esclusivo rimedio del Cliente in caso di mancato raggiungimento del Livello dei servizi da parte di ARUBA.
  7. Definizioni:

    Per “Tempi di fermo” si intende il caso in cui Aruba Central non sia disponibile per un Cliente a causa di uno o più guasti all’hardware, firmware o software ospitato a marchio ARUBA, come confermato sia dal Cliente sia da ARUBA. La

    Percentuale uptime mensile” indica il numero totale di incrementi da 5 minuti in un mese solare meno il numero di incrementi da 5 minuti di Tempi di fermo subiti in un mese solare, diviso per il numero totale di incrementi da 5 minuti in un mese solare. Il

    Credito di giorni di servizio” indica il numero di giorni che ARUBA aggiungerà alla fine del periodo di validità, a titolo gratuito per il Cliente.