AP Aruba serie 630 Wi-Fi 6E

Sblocca la banda a 6 GHz per una connettività Wi-FI 6E veloce, resiliente e sicura.

Prima soluzione di classe Enterprise Wi-Fi 6E

Per le aziende con l'esigenza di incrementare in futuro la capacità wireless e i canali più ampi, gli AP Aruba serie 630 offrono il vantaggio della banda a 6 GHz su tre radio.

Prestazioni elevate e grande capacità

Prestazioni elevate e grande capacità

Gli AP serie 630 sono progettati per sfruttare la banda a 6 GHz, che offre più velocità, canali più ampi per un traffico multi-gigabit e meno interferenze. Fornisce una velocità dati massima aggregata di 3,9 Gbps, tri radio, 2x2:2 MIMO in tutte le tre bande (picco aggregato di 3,9 Gbps).

Meno interferenze

Meno interferenze

Gli AP serie 630 includono l'esclusivo filtro Ultra Tri-Band di Aruba, che consente alle aziende di sfruttare la fascia alta della banda a 5 GHz con la fascia più bassa di 6 GHz senza interferenze di segnale o degrado delle prestazioni.

Massima efficienza

Massima efficienza

Gli AP serie 630 sono basati sullo standard 802.11ax, che garantisce la disponibilità di tutti gli aggiornamenti di sicurezza ed efficienza anche nella banda a 6 GHz. Le funzionalità includono accesso multiplo a divisione di frequenza ortogonale (OFDMA, Orthogonal frequency-division multiple access), MIMO multiutente, nonché altre funzioni integrate negli access point Wi-Fi 6 di Aruba. 

Predisposizione per IoT e localizzazione

Predisposizione per IoT e localizzazione

La serie 630 include una radio 802.15.4 e Bluetooth 5 per il supporto Zigbee per semplificare la distribuzione e la gestione di servizi di localizzazione basati su IoT, servizi di Asset Tracking, soluzioni di sicurezza e sensori IoT.

Maggiore capacità wireless grazie al filtro Ultra Tri-Band

Gli AP Aruba serie 630 sfruttano la banda a 6 GHz e includono il filtro Ultra Tri-Band e due porte Ethernet da 2,5 Gbps per eliminare le lacune nella copertura e offrire una connettività sicura e veloce.

Continuità aziendale

Garantisce disponibilità elevata con due porte Ethernet da 2,5 Gbps HPE® Smart Rate per hitless failover di dati e alimentazione, offrendo una continuità aziendale per le applicazioni mission-critical.

Sicurezza integrata

Include gli standard Wi-Fi 6E, come WPA3, Enhanced Open e WPA2-MPSK, per caratteristiche più robuste di crittografia e autenticazione.

Accesso basato sui ruoli

Incrementa la sicurezza e agevola la gestione permettendo all'IT di configurare a livello centrale e applicare automaticamente le politiche basate sui ruoli che definiscono privilegi di accesso appropriati per utenti, applicazioni e dispositivi su reti cablate e wireless.

Client steering

Indirizza il traffico dalla rumorosa banda a 2,4 GHz alla preferibile banda a 5 GHz o 6 GHz in base alle funzionalità dei dispositivi, deviando in modo dinamico il traffico per bilanciare il carico degli AP, mediante la tecnologia ClientMatch.

Dettagli e specifiche per gli AP della serie 630 di Aruba

Specifiche

  • Varianti hardware
    • AP-635: modelli con antenna interna
    Specifiche radio Wi-Fi
    • Tipo di AP: da uso interno, tri radio, 2,4 GHz, 5 GHz e 6 GHz (concorrenti) 802.11ax 2x2 MIMO
    • Radio a 2,4 GHz: Single User (SU) MIMO con due flussi spaziali per una velocità dati wireless massima di 574 Mbps con dispositivi client 2SS HE40 802.11ax
    • Radio a 5 GHz: Single User (SU) MIMO con due flussi spaziali per una velocità dati wireless massima di 1,2 Gbps con dispositivi client 2SS HE80 802.11ax
    • Radio a 6 GHz: Single User (SU) MIMO con due flussi spaziali per una velocità dati wireless massima di 2,4 Gbps con dispositivi client 2SS HE160 802.11ax
    • Un massimo di 512 dispositivi client associati per radio e un massimo di 16 BSSID per radio
    • Bande di frequenze supportate (si applicano restrizioni specifiche di singoli paesi):
      • Da 2,400 a 2,4835 GHz ISM
      • Da 5,150 a 5,250 GHz U-NII-1
      • Da 5,250 a 5,350 GHz U-NII-2
      • Da 5,470 a 5,725 GHz U-NII-2E
      • Da 5,725 a 5,850 GHz U-NII-3/ ISM
      • Da 5,850 a 5,895 GHz U-NII-4
      • Da 5,925 a 6,425 GHz U-NII-5
      • Da 6,425 a 6,525 GHz U-NII-6
      • Da 6,525 a 6,875 GHz U-NII-7
      • Da 6,875 a 7,125 GHz U-NII-8
    • Canali e bande disponibili: a seconda del dominio regolatore configurato (paese)
    • La selezione dinamica delle frequenze (DFS, Dynamic Frequency Selection) ottimizza l'utilizzo dello spettro RF disponibile nella banda a 5 GHz
    • Tecnologie radio supportate:
      • 802.11b: DSSS (Direct-Sequence Spread-Spectrum)
      • 802.11a/g/n/ac: OFDM (Orthogonal Frequency-Division Multiplexing)
      • 802.11ax: accesso multiplo a divisione di frequenza ortogonale (Orthogonal Frequency-Division Multiple Access, OFDMA)* con un massimo di 8 resource unit
    • Tipi di modulazione supportati:
      • 802.11b: BPSK, QPSK, CCK
      • 802.11a/g/n: BPSK, QPSK, 16-QAM, 64-QAM e 256-QAM (estensione proprietaria)
      • 802.11ac: BPSK, QPSK, 16-QAM, 64-QAM, 256-QAM e 1024-QAM (estensione proprietaria)
      • 802.11ax: BPSK, QPSK, 16-QAM, 64-QAM, 256-QAM e 1024-QAM
    • Supporto 802.11n High-Throughput (HT): HT20/40
    • Supporto 802.11ac VHT (throughput molto elevato): VHT20/40/80
    • Supporto 802.11ax ad alta efficienza (High Efficiency, HE): HE20/40/80/160
    • Velocità dei dati supportate (Mbps):
      • 802.11b: 1, 2, 5,5, 11
      • 802.11a/g: 6, 9, 12, 18, 24, 36, 48, 54
      • 802.11n: da 6,5 a 300 (da MCS0 a MCS15, da HT20 a HT40), 400 con 256-QAM
      • 802.11ac: da 6,5 a 867 (da MCS0 a MCS9, NSS = da 1 a 2, da VHT20 a VHT80), 1.083 con 1024-QAM
      • 802.11ax (2,4 GHz): da 3,6 a 574 (da MCS0 a MCS11, NSS = da 1 a 2, da HE20 a HE40)
      • 802.11ax (5 GHz): da 3,6 a 1.201 (da MCS0 a MCS11, NSS = da 1 a 2, da HE20 a HE80)
      • 802.11ax (6 GHz): da 3,6 a 2.402 (da MCS0 a MCS11, NSS = da 1 a 2, da HE20 a HE160)
    • Aggregazione pacchetti 802.11n/ac: A-MPDU, A-MSDU
    • Potenza di trasmissione: configurabile in incrementi di 0,5 dBm
    • Potenza di trasmissione massima (aggregata, totale condotta), limitata da requisiti normativi locali:
      • Per radio/banda (2,4 GHz / 5 GHz / 6 GHz): +21 dBm (18 dBm per chain)
      • Nota: i livelli di potenza di trasmissione condotta escludono il guadagno dell'antenna. Per la potenza di trasmissione (EIRP) massima, aggiungere il guadagno dell'antenna.
    • La funzionalità ACC (Advanced Cellular Coexistence) riduce al minimo l'impatto dell'interferenza generata dalle reti cellulari
    • La funzionalità AIC (Advanced IOT Coexistence) consente l'operazione concorrente di più radio nella banda a 2,4 GHz
    • La funzionalità UTB (Ultra Tri-Band) offre la massima flessibilità nella selezione di canale 5 GHz e 6 GHz senza un degrado delle prestazioni*
    • Tecnologia MRC (Maximum Ratio Combining) per prestazioni del ricevitore ottimizzate
    • Tecnologia CDD/CSD (Cyclic Delay/Shift Diversity) per prestazioni RF in downlink ottimizzate
    • Codifica STBC (Space-Time Block Coding) per un intervallo più ampio e una ricezione ottimizzata
    • Tecnologia LDPC (Low-Density Parity Check) per una correzione degli errori ad alta efficienza e un throughput più elevato
    • Beamforming di trasmissione (TxBF) per una migliore affidabilità e raggio del segnale
    • Target Wait Time (TWT) 802.11ax per supportare dispositivi client a basso consumo energetico

    * Il supporto completo della funzionalità UTB sarà inserito gradualmente nell'hardware serie 630; il supporto iniziale sarà limitato

    Antenne Wi-Fi
    • AP-635: antenne omnidirezionali integrate downtilt per MIMO 2x2 con guadagno di picco dell'antenna di 4,6 dBi a 2,4 Ghz, 7,0 dBi a 5 Ghz e 6,3 dBi a 6 GHz. Le antenne integrate sono ottimizzate per il montaggio orizzontale a soffitto dell'AP. L'angolo downtilt per il guadagno massimo è di circa 30-40 gradi.
      • Con la combinazione degli schemi di ciascuna antenna nelle radio MIMO, il guadagno di picco dello schema medio combinato per ciascuna antenna è di 2,9 dBi a 2,4 GHz, 4,9 dBi a 5 Ghz e 4,3 dBi a 6 GHz.
    Altre interfacce e funzionalità
    • E0, E1: due porte di rete Ethernet cablate (RJ-45)
      • Rilevamento automatico della velocità di collegamento (100/1000/2500BASE-T) e MDI/MDX
      • La velocità di 2,5 Gbps è conforme alle specifiche NBase-T e 802.3bz
      • PoE-PD: 48 Vdc (nominale) 802.3at/bt PoE (classe 4 o superiore)
      • 802.3az EEE (Energy Efficient Ethernet)
    • Interfaccia di alimentazione DC: 12 V dc (nominale, +/- 5%), accetta una spina circolare con polo positivo centrale da 2,1 mm/5,5 mm con lunghezza di 9,5 mm
    • Interfaccia host USB 2.0 (connettore di tipo A)
      • In grado di fornire fino a 1A/5 W a un dispositivo collegato
    • Radio Bluetooth Low Energy (BLE5.0) e Zigbee (802.15.4)
      • BLE: fino a 5 dBm di potenza di trasmissione (classe 1) e -100 dBm di sensibilità di ricezione (125 Kbps)
      • ZigBee: fino a 5 dBm di potenza di trasmissione e -97 dBm di sensibilità di ricezione (250 Kbps)
      • Antenna integrata omnidirezionale con downtilt di circa 30-40 gradi e guadagno massimo di 3,0 dBi
    • La funzionalità AIC (Advanced IOT Coexistence) consente l'operazione concorrente di più radio nella banda a 2,4 GHz
    • Modulo TPM (Trusted Platform Module) integrato per sicurezza e anticontraffazione avanzate
    • Indicatori visivi (quattro LED multicolori): per stato di sistema (1) e radio (3)
    • Pulsante di reset: reset delle impostazioni di fabbrica, controllo modalità LED (normale/off)
    • Interfaccia console seriale (proprietaria, jack fisico USB micro-B)
    • Slot di sicurezza Kensington
    • Arresto termico automatico e funzione di ripristino
  • Alimentatori e consumo energetico
    • L'AP supporta l'alimentazione DC diretta e Power over Ethernet (PoE) sulla porta E0 e/o E1
    • Quando sono disponibili entrambe le sorgenti di alimentazione DC e PoE, l'alimentazione DC ha la priorità su PoE
    • Quando l'alimentazione PoE viene fornita su entrambe le porte Ethernet, è possibile configurare ogni porta come sorgente di alimentazione attiva
    • Le sorgenti di alimentazione PoE inattive o in standby possono essere utilizzate per fornire hitless failover
    • Alimentatori venduti separatamente. Per i dettagli, leggi la Guida agli ordini della serie 630
    • Se viene alimentato in DC oppure PoE 802.3bt (classe 5), l'AP funzionerà senza limitazioni
    • Se viene alimentato in PoE 802.3at (classe 4) con la funzionalità IPM disabilitata, l'AP disabilita la porta USB
    • Con la funzionalità IPM abilitata, l'AP si avvia in modalità non limitata (indipendentemente dalla sorgente di alimentazione), ma potrebbe applicare in modo dinamico le limitazione a seconda del budget e dei consumi effettivi di alimentazione disponibili. Le limitazioni della funzionalità e l'ordine di applicazione sono configurabili
    • Consumo massimo di energia (senza/con dispositivo USB collegato):
      • Alimentazione DC: 20,7 W/26,4 W
      • Alimentazione PoE: 23,8 W/29,4 W
      • Presume che vengano forniti fino a 5 W al dispositivo USB collegato
    • Massimo consumo energetico (caso peggiore) in modalità inattiva: 8,7 W/14,2 W (DC) o 11,7 W/17,2 W (PoE)
    • Massimo consumo energetico (caso peggiore) in modalità deep sleep: 1,1 W (DC) o 1,9 W (PoE)
    Dettagli per il montaggio
    • Una staffa di montaggio è stata preinstallata sulla parte posteriore dell'AP. Questa staffa viene utilizzata per fissare l'AP a uno qualsiasi dei kit di montaggio (venduti separatamente). Per ulteriori dettagli, leggi la Guida agli ordini della serie 630.
    Specifiche meccaniche
    • Dimensioni/peso (AP-635; unità, esclusa la staffa di montaggio):
      • 220 mm (L) x 220 mm (P) x 51 mm (A)
      • 1300g
    • Dimensioni/peso (AP-635; spedizione):
      • 250 mm (L) x 240 mm (P) x 85 mm (A)
      • 1650g
    Specifiche ambientali
    • Condizioni operative
      • Temperatura: da 0 C a +50 C/da +32 F a +122 F
      • Umidità relativa: da 5% a 95%
      • Ambienti di classe 3.2 ETS 300 019
      • L'AP plenum rate è adatto all'utilizzo in spazi dotati di condizionamento dell'aria
    • Condizioni di immagazzinaggio e trasporto
      • Temperatura: da -40 C a +70 C/da -40 F a +158 F
      • Umidità relativa: da 10% a 100%
      • Ambienti di classe 1.2 (stoccaggio) e 2.3 (trasporto) ETS 300 019
    Affidabilità
    • Tempo medio fra i guasti (Mean Time Between Failure, MTBF): 520.000 ore (59 anni) a una temperatura operativa di +25° C.
    Conformità normativa
    • FCC/ISED
    • Marchio CE
    • Direttiva RED 2014/53/EU
    • Direttiva EMC 2014/30/EU
    • Direttiva sulla bassa tensione 2014/35/EU
    • UL/IEC/EN 60950
    • IEC/EN 62368-1
    • EN 60601-1-1, EN60601-1-2
    • Per ulteriori informazioni e approvazioni normative specifiche dei singoli Paesi rivolgiti al rappresentante Aruba.
    Numeri di modello normativo
    • AP-635 (tutti i modelli): APIN0635
    Certificazioni
    • UL2043 Plenum Rating
    • Wi-Fi Alliance:
      • Wi-Fi CERTIFIED a, b, g, n, ac
      • Wi-Fi CERTIFIED 6E (ax, 6 GHz)
      • WPA, WPA2 e WPA3 - Enterprise con opzione CNSA, Personal (SAE), Enhanced Open (OWE)
      • WMM, WMM-PS, Wi-Fi Vantage, W-Fi Agile Multiband
      • Wi-Fi Location
      • Passpoint (versione 2)
    • Bluetooth SIG*
    • Zigbee Alliance
    • Ethernet Alliance (PoE, dispositivo PD, classe 5)**

    * Obiettivo di certificazione nel terzo trimestre 2021
    ** Obiettivo di certificazione nel quarto trimestre 2021

    Garanzia
    Versioni software minime del sistema operativo
    • ArubaOS e Aruba InstantOS 8.9.0.0

Prodotti correlati

Trova tutte le informazioni sui prodotti Aruba che completano gli AP della serie 630 o su altre soluzioni più adatte alle tue esigenze.

Serie 530

Access point certificati Wi-Fi 6 a prestazioni elevate, con due radio 4x4 MIMO e due porte smart-rate, progettati per gli ambienti indoor mobili e IoT ad alta densità.

Si comincia!