Barrett Steel Limited

Assicurare una maggiore agilità migliorando la qualità del servizio

  • Profilo del cliente

    Con 35 stabilimenti nel mondo, Barrett Steel è il maggiore azionista britannico indipendente nel settore dell'acciaio, che fornisce ai suoi clienti l'accesso a oltre 100 chilotonnellate di scorte di acciaio, una gamma di servizi di lavorazione, un servizio di consegna rapido con la propria flotta di trasporto e una rete di centri di servizio sui territori britannico e irlandese.
    • Settore verticale: Produzione
    • Posizione: Bradford, Regno Unito
    • Dimensione del cliente: 35 stabilimenti nel mondo, Più di 1.200 dipendenti

    Use Case

    L'azienda desidera sostituire MPLS e ritirare i router legacy, adottando la tecnologia SD-WAN per eseguire VoIP, ERP, SaaS e altre applicazioni critiche con prestazioni, qualità e disponibilità garantite.

    Requirements

    • Assicurare chiamate vocali di alta qualità e stabili, fondamentali durante le transazioni di vendita
    • Mantenere l'indipendenza nella gestione della rete
    • Supportare la diversità dei vettori per aumentare la resilienza e valorizzare i costi sostenuti
    • Assicurare un servizio di rete affidabile e agile

    Outcomes

    • Migliora la qualità dell'esperienza dei dipendenti che accedono alle applicazioni aziendali e SaaS centralizzate
    • Abbatte i costi del 25% riducendo la dipendenza da MPLS
    • Assicura una qualità del servizio e un'affidabilità elevate per il sistema VoIP critico
    • Supporta una produttività superiore e un servizio più reattivo ai clienti
    • Riduce il tempo necessario per mettere in funzione i siti acquisiti da mesi a ore
    • Garantisce la produttività della rete con un failover del circuito sotto il millisecondo

    Fondata nel 1866, Barrett Steel è oggi il maggiore azionista indipendente del Regno Unito. Nel settore di Barrett Steel, la maggior parte delle vendite avviene al telefono, per questo il sistema VoIP (Voice over IP) è mission-critical.

    Come spiega Sam Ainscow, il responsabile delle operazioni IT e chief information security officer dell'azienda: "Il sistema più importante per le operazioni IT è il nostro sistema voce, le cui prestazioni e disponibilità devono sempre essere ai massimi livelli". Tuttavia, in caso di failover del circuito MPLS aziendale sul collegamento Internet di backup, il sistema VoIP perdeva stabilità e le chiamate potevano anche venire interrotte, offrendo al cliente un'esperienza negativa.

    "Il sistema più importante per le operazioni IT è il nostro sistema voce, le cui prestazioni e disponibilità devono sempre essere ai massimi livelli."

    Gestire internamente il controllo della rete

    E se non fosse ancora sufficiente l'interruzione del circuito MPLS, anche il supporto del provider MPLS gestito di Barrett Steel si è rivelato inadeguato e oneroso. Stanchi di essere in balia di un provider esterno, Ainscow e il suo team decidono di gestire internamente il controllo della rete, pertanto iniziarono a condurre ricerche su SD-WAN.

    "Pensammo che il sistema SD-WAN ci avrebbe consentito di essere padroni del nostro destino", spiega Ainscow. "Volevamo introdurre la diversità dei vettori passando dal circuito MPLS alla banda larga riducendo i costi per l'azienda. Tutto questo migliorò considerevolmente l'agilità e la qualità del servizio".

    L'orchestrazione centralizzata indirizza la scelta su Aruba

    Il team Barrett Steel valutò diversi fornitori di sistemi SD-WAN, restringendo la scelta su Aruba (ex-Silver Peak) e Citrix. Ma ciò che determinò la scelta di Aruba su Citrix fu la facilità della gestione centralizzata offerta dalla console di gestione Aruba Orchestrator.

    Ainscow spiega: "L'IT è un mondo basato su una sola finestra di visualizzazione e Orchestrator offre un'unica posizione da cui intervenire sul sistema SD-WAN".

    Ainscow spiega: "L'IT è un mondo basato su una sola finestra di visualizzazione e Orchestrator offre un'unica posizione da cui intervenire sul sistema SD-WAN".

    Secondo Ainscow, la piattaforma edge SD-WAN Aruba EdgeConnect SD-WAN si è distinta anche per funzionalità tecniche come il path conditioning, la qualità del servizio e il controllo dinamico del percorso, che possono assicurare livelli elevati di prestazioni, disponibilità e qualità del sistema VoIP critico dell'azienda.

    Distribuzione aziendale in una settimana

    Barrett Steel ha già distribuito la piattaforma EdgeConnect in tutti i suoi 35 stabilimenti. Dopo l'implementazione nei due stabilimenti pilota, Ainscow e il suo team hanno completato la distribuzione iniziale in una sola settimana, circa 30 stabilimenti alla volta. Gli stabilimenti acquisiti di recente sono stati portati online in un solo giorno.

    "Ciò che ha reso semplice la distribuzione di EdgeConnect sono stati i modelli", spiega Ainscow. Volta per volta non abbiamo dovuto far altro che collegare l'appliance di EdgeConnect e avere qualcuno nella sede centrale che accettasse il nuovo sito e attivasse il modello da implementare tramite Orchestrator".

    Tutti i siti vengono terminati con doppi collegamenti e, sebbene alcuni siti mantengano i circuiti MPLS legacy, tutti i siti verranno migrati a servizi Internet puri. I circuiti sono legati in modo che tutte le risorse di rete possano essere utilizzate insieme simultaneamente.

    Ottimizzazione dell'efficienza e delle prestazioni della WAN

    Per assicurarsi che ogni tipo di applicazione riceva la priorità della rete e la qualità del servizio richiesta dall'azienda, il team di Sam Ainscow creò un set di business intent overlay tramite Orchestrator.

    Ad esempio, la voce viene classificata come "In tempo reale" con una qualità del servizio elevata per dare a essa la massima priorità sulla rete. Altre applicazioni locali come ERP (enterprise resource planning) o SaaS come Microsoft Office 365, vengono classificate rispettivamente come "critical" e "bulk".

    Barrett Steel si serve dell'interoperabilità del routing e del firewall stateful basato su zone in EdgeConnect per segmentare localmente il traffico dell'applicazione OT (operational technology) orientata al sito dal traffico delle applicazioni aziendali nell'infrastruttura IT. I router di filiale sono stati ritirati.

    Ainscow nota: "L'eliminazione della necessità di router separati all'Edge si è rilevato fondamentale per riprogettare la nostra WAN. L'uso del firewall in EdgeConnect ci ha evitato di distribuire molti piccoli firewall in ogni sito per mantenere la rete dati separata dai sistemi di controllo dei processi".

    Assicura efficienza della rete e agilità aziendale

    Man mano che Barrett Steel continua a espandersi acquisendo nuove sedi nel mondo, Ainscow e il suo team sono stati in grado di portarli online rapidamente. Il modello di implementazione si basa su una delle più importanti acquisizioni dell'azienda portata a termine lo scorso anno.

    Ainscow spiega: "Avevamo acquisito un sito sulla costa sud del Regno Unito dove la banda larga non era disponibile. La realizzazione di un nuovo circuito avrebbe richiesto da 60 a 90 giorni. Lo abbiamo messo in funzione su quattro modem LTE 4G".

    Ainscow spiega: "Avevamo acquisito un sito sulla costa sud del Regno Unito dove la banda larga non era disponibile. La realizzazione di un nuovo circuito avrebbe richiesto da 60 a 90 giorni. Lo abbiamo messo in funzione su quattro modem LTE 4G".

    Prosegue: "Abbiamo portato online il sito entro le 10.30 del mattino del giorno uno, siamo stati in grado di eseguire il traffico voce e di rete e tutto ciò che era necessario per mettere in attività questa sede multimilionaria e generare reddito. Ora portiamo online tutti i nuovi siti in questo modo finché non saremo in grado di installare un circuito permanente".

    SD-WAN migliora la qualità dell'esperienza

    Per l'intera azienda Barrett Steel, la piattaforma edge SD-WAN Aruba EdgeConnect garantisce una qualità di servizio elevata per la comunicazione vocale critica e un'esperienza di qualità superiore per i dipendenti e i clienti impegnati in transazioni aziendali.

    Ainscow nota: "Da quando siamo passati a SD-WAN, non abbiamo ricevuto una sola lamentela sulla qualità della voce. Semplicemente, non devo più preoccuparmi della voce".

    Oltre all'agilità dell'implementazione e alla qualità garantita dei servizi delle applicazioni, Ainscow prevede una riduzione dei costi del 25% eliminando MPLS e spostando la connettività a DIA e alla banda larga.

    Semplificazione del controllo e della gestione della WAN

    Ainscow e il suo team hanno anche conseguito un altro importante obiettivo di trasferire all'interno la gestione della WAN e di semplificarla con Aruba Unity-Orchestrator.

    "Anche se ora ci occupiamo internamente di determinate attività, non abbiamo lo stesso carico di lavoro del provider gestito perché ora molte delle attività sono automatizzate", spiega. "Se avessi provato a farlo con un'architettura WAN tradizionale, avrei dovuto assumere due o tre persone in più".

    Ainscow conclude: "Dopo aver messo in funzione la tecnologia SD-WAN con EdgeConnect e Unity-Orchestrator, la gestione diventa pressoché autonoma. Questo ci consente di usare il nostro talento umano in modo molto più efficiente".

    Ulteriori informazioni

    Dopo aver messo in funzione la SD-WAN con EdgeConnect e Orchestrator, la gestione diventa pressoché autonoma.
    Sam Ainscow, Responsabile delle Operazioni IT e Chief Information Security Officer, Barrett Steel
  • Profilo del cliente

    Con 35 stabilimenti nel mondo, Barrett Steel è il maggiore azionista britannico indipendente nel settore dell'acciaio, che fornisce ai suoi clienti l'accesso a oltre 100 chilotonnellate di scorte di acciaio, una gamma di servizi di lavorazione, un servizio di consegna rapido con la propria flotta di trasporto e una rete di centri di servizio sui territori britannico e irlandese.
    • Settore verticale: Produzione
    • Posizione: Bradford, Regno Unito
    • Dimensione del cliente: 35 stabilimenti nel mondo, Più di 1.200 dipendenti

    Use Case

    L'azienda desidera sostituire MPLS e ritirare i router legacy, adottando la tecnologia SD-WAN per eseguire VoIP, ERP, SaaS e altre applicazioni critiche con prestazioni, qualità e disponibilità garantite.

    Requirements

    • Assicurare chiamate vocali di alta qualità e stabili, fondamentali durante le transazioni di vendita
    • Mantenere l'indipendenza nella gestione della rete
    • Supportare la diversità dei vettori per aumentare la resilienza e valorizzare i costi sostenuti
    • Assicurare un servizio di rete affidabile e agile

    Outcomes

    • Migliora la qualità dell'esperienza dei dipendenti che accedono alle applicazioni aziendali e SaaS centralizzate
    • Abbatte i costi del 25% riducendo la dipendenza da MPLS
    • Assicura una qualità del servizio e un'affidabilità elevate per il sistema VoIP critico
    • Supporta una produttività superiore e un servizio più reattivo ai clienti
    • Riduce il tempo necessario per mettere in funzione i siti acquisiti da mesi a ore
    • Garantisce la produttività della rete con un failover del circuito sotto il millisecondo

    Fondata nel 1866, Barrett Steel è oggi il maggiore azionista indipendente del Regno Unito. Nel settore di Barrett Steel, la maggior parte delle vendite avviene al telefono, per questo il sistema VoIP (Voice over IP) è mission-critical.

    Come spiega Sam Ainscow, il responsabile delle operazioni IT e chief information security officer dell'azienda: "Il sistema più importante per le operazioni IT è il nostro sistema voce, le cui prestazioni e disponibilità devono sempre essere ai massimi livelli". Tuttavia, in caso di failover del circuito MPLS aziendale sul collegamento Internet di backup, il sistema VoIP perdeva stabilità e le chiamate potevano anche venire interrotte, offrendo al cliente un'esperienza negativa.

    "Il sistema più importante per le operazioni IT è il nostro sistema voce, le cui prestazioni e disponibilità devono sempre essere ai massimi livelli."

    Gestire internamente il controllo della rete

    E se non fosse ancora sufficiente l'interruzione del circuito MPLS, anche il supporto del provider MPLS gestito di Barrett Steel si è rivelato inadeguato e oneroso. Stanchi di essere in balia di un provider esterno, Ainscow e il suo team decidono di gestire internamente il controllo della rete, pertanto iniziarono a condurre ricerche su SD-WAN.

    "Pensammo che il sistema SD-WAN ci avrebbe consentito di essere padroni del nostro destino", spiega Ainscow. "Volevamo introdurre la diversità dei vettori passando dal circuito MPLS alla banda larga riducendo i costi per l'azienda. Tutto questo migliorò considerevolmente l'agilità e la qualità del servizio".

    L'orchestrazione centralizzata indirizza la scelta su Aruba

    Il team Barrett Steel valutò diversi fornitori di sistemi SD-WAN, restringendo la scelta su Aruba (ex-Silver Peak) e Citrix. Ma ciò che determinò la scelta di Aruba su Citrix fu la facilità della gestione centralizzata offerta dalla console di gestione Aruba Orchestrator.

    Ainscow spiega: "L'IT è un mondo basato su una sola finestra di visualizzazione e Orchestrator offre un'unica posizione da cui intervenire sul sistema SD-WAN".

    Ainscow spiega: "L'IT è un mondo basato su una sola finestra di visualizzazione e Orchestrator offre un'unica posizione da cui intervenire sul sistema SD-WAN".

    Secondo Ainscow, la piattaforma edge SD-WAN Aruba EdgeConnect SD-WAN si è distinta anche per funzionalità tecniche come il path conditioning, la qualità del servizio e il controllo dinamico del percorso, che possono assicurare livelli elevati di prestazioni, disponibilità e qualità del sistema VoIP critico dell'azienda.

    Distribuzione aziendale in una settimana

    Barrett Steel ha già distribuito la piattaforma EdgeConnect in tutti i suoi 35 stabilimenti. Dopo l'implementazione nei due stabilimenti pilota, Ainscow e il suo team hanno completato la distribuzione iniziale in una sola settimana, circa 30 stabilimenti alla volta. Gli stabilimenti acquisiti di recente sono stati portati online in un solo giorno.

    "Ciò che ha reso semplice la distribuzione di EdgeConnect sono stati i modelli", spiega Ainscow. Volta per volta non abbiamo dovuto far altro che collegare l'appliance di EdgeConnect e avere qualcuno nella sede centrale che accettasse il nuovo sito e attivasse il modello da implementare tramite Orchestrator".

    Tutti i siti vengono terminati con doppi collegamenti e, sebbene alcuni siti mantengano i circuiti MPLS legacy, tutti i siti verranno migrati a servizi Internet puri. I circuiti sono legati in modo che tutte le risorse di rete possano essere utilizzate insieme simultaneamente.

    Ottimizzazione dell'efficienza e delle prestazioni della WAN

    Per assicurarsi che ogni tipo di applicazione riceva la priorità della rete e la qualità del servizio richiesta dall'azienda, il team di Sam Ainscow creò un set di business intent overlay tramite Orchestrator.

    Ad esempio, la voce viene classificata come "In tempo reale" con una qualità del servizio elevata per dare a essa la massima priorità sulla rete. Altre applicazioni locali come ERP (enterprise resource planning) o SaaS come Microsoft Office 365, vengono classificate rispettivamente come "critical" e "bulk".

    Barrett Steel si serve dell'interoperabilità del routing e del firewall stateful basato su zone in EdgeConnect per segmentare localmente il traffico dell'applicazione OT (operational technology) orientata al sito dal traffico delle applicazioni aziendali nell'infrastruttura IT. I router di filiale sono stati ritirati.

    Ainscow nota: "L'eliminazione della necessità di router separati all'Edge si è rilevato fondamentale per riprogettare la nostra WAN. L'uso del firewall in EdgeConnect ci ha evitato di distribuire molti piccoli firewall in ogni sito per mantenere la rete dati separata dai sistemi di controllo dei processi".

    Assicura efficienza della rete e agilità aziendale

    Man mano che Barrett Steel continua a espandersi acquisendo nuove sedi nel mondo, Ainscow e il suo team sono stati in grado di portarli online rapidamente. Il modello di implementazione si basa su una delle più importanti acquisizioni dell'azienda portata a termine lo scorso anno.

    Ainscow spiega: "Avevamo acquisito un sito sulla costa sud del Regno Unito dove la banda larga non era disponibile. La realizzazione di un nuovo circuito avrebbe richiesto da 60 a 90 giorni. Lo abbiamo messo in funzione su quattro modem LTE 4G".

    Ainscow spiega: "Avevamo acquisito un sito sulla costa sud del Regno Unito dove la banda larga non era disponibile. La realizzazione di un nuovo circuito avrebbe richiesto da 60 a 90 giorni. Lo abbiamo messo in funzione su quattro modem LTE 4G".

    Prosegue: "Abbiamo portato online il sito entro le 10.30 del mattino del giorno uno, siamo stati in grado di eseguire il traffico voce e di rete e tutto ciò che era necessario per mettere in attività questa sede multimilionaria e generare reddito. Ora portiamo online tutti i nuovi siti in questo modo finché non saremo in grado di installare un circuito permanente".

    SD-WAN migliora la qualità dell'esperienza

    Per l'intera azienda Barrett Steel, la piattaforma edge SD-WAN Aruba EdgeConnect garantisce una qualità di servizio elevata per la comunicazione vocale critica e un'esperienza di qualità superiore per i dipendenti e i clienti impegnati in transazioni aziendali.

    Ainscow nota: "Da quando siamo passati a SD-WAN, non abbiamo ricevuto una sola lamentela sulla qualità della voce. Semplicemente, non devo più preoccuparmi della voce".

    Oltre all'agilità dell'implementazione e alla qualità garantita dei servizi delle applicazioni, Ainscow prevede una riduzione dei costi del 25% eliminando MPLS e spostando la connettività a DIA e alla banda larga.

    Semplificazione del controllo e della gestione della WAN

    Ainscow e il suo team hanno anche conseguito un altro importante obiettivo di trasferire all'interno la gestione della WAN e di semplificarla con Aruba Unity-Orchestrator.

    "Anche se ora ci occupiamo internamente di determinate attività, non abbiamo lo stesso carico di lavoro del provider gestito perché ora molte delle attività sono automatizzate", spiega. "Se avessi provato a farlo con un'architettura WAN tradizionale, avrei dovuto assumere due o tre persone in più".

    Ainscow conclude: "Dopo aver messo in funzione la tecnologia SD-WAN con EdgeConnect e Unity-Orchestrator, la gestione diventa pressoché autonoma. Questo ci consente di usare il nostro talento umano in modo molto più efficiente".

    Dopo aver messo in funzione la SD-WAN con EdgeConnect e Orchestrator, la gestione diventa pressoché autonoma.
    Sam Ainscow, Responsabile delle Operazioni IT e Chief Information Security Officer, Barrett Steel