Builders FirstSource

Un'azienda di forniture edili migliora l'efficienza del suo business e la qualità dell'esperienza dell'utente finale con la piattaforma SD-WAN edge Aruba EdgeConnect.

  • Profilo del cliente

    Builders FirstSource è il più grande fornitore negli USA di prodotti di costruzione strutturale, componenti a valore aggiunto e servizi per il mercato delle costruzioni professionali. L'azienda inoltre produce travature per tetti e pavimenti, pannelli per muri, scale, finestre in PVC, arredamenti e finiture su misura e porte per interni ed esterni.
    • Verticale: manufatturiero, servizi
    • Sede: Dallas, Texas, Stati Uniti
    • Dimensione del cliente: circa 26.000 dipendenti in 550 località di 42 stati

    Caso di utilizzo

    Semplificare una WAN preesistente router-centrica per migliorare le prestazioni delle applicazioni, l'affidabilità della rete e l'efficienza aziendale.

    Requisiti

    • Supportare interfacce diverse con funzionalità di livello aziendale in un'unica piattaforma
    • Offrire prestazioni di rete e applicazioni ai massimi livelli
    • Semplificare le operazioni con una gestione centralizzata
    • Semplificare le implementazioni WAN edge con configurazioni standardizzate

    Risultati

    • Incremento della larghezza di banda disponibile da 1,5 Mbps a fino a 250 Mbps in alcuni siti
    • Miglioramento delle prestazioni delle applicazioni, con riduzione della latenza anche del 90%
    • Riduzione del tempo necessario per portare un sito online, da una giornata a 20 minuti
    • Miglioramento della qualità dell'esperienza dell'utente finale, con conseguente incremento della produttività
    • Maggiore visibilità, con un controllo del flusso del traffico delle applicazioni a un livello di dettaglio maggiore

    Negli Stati Uniti, i professionisti del settore edile che desiderano prodotti di alta qualità sanno a chi rivolgersi: alla Builders FirstSource, un fornitore e produttore di materiali per le costruzioni strutturali finalizzati a progetti di costruzione commerciali e residenziali leader nel mercato nazionale. Ma la WAN aziendale, creata utilizzando i router tradizionali, era diventata difficile da gestire e incapace di sostenere la crescita dell'azienda.

    Un mosaico obsolescente di switch e router costringeva i siti remoti a indirizzare tutto il traffico verso uno o due data server centrali. Per il responsabile di rete senior Greg Taylor, questo complesso approccio alla rete andava rivisto non solo per semplificare la WAN, ma anche per incrementare efficienza e prestazioni. "Per me, l'SD-WAN è stata la risposta ai nostri problemi di rete," afferma Taylor.

    Una SD-WAN che semplicemente funziona

    Nelle sue analisi preliminari, Taylor ha valutato diversi fornitori di SD-WAN: tra gli altri, Aruba (precedentemente: Silver Peak), Cisco Viptela, Cisco Meraki, Riverbed, Citrix e CloudGenix. La maggior parte delle offerte non risultava soddisfacente per vari motivi (troppo complesse, carenti di funzionalità di livello aziendale, utilizzabili con un unico tipo di interfaccia, piattaforme non centralizzate).

    Al contrario, la piattaforma aziendale Aruba EdgeConnect, l'SD-WAN autonoma di Aruba, una società Hewlett Packard Enterprise, si distingueva per la varietà di funzionalità e la facilità di utilizzo. La console di gestione Aruba Orchestrator è stata di fatto uno dei fattori centrali nella scelta di Aruba come fornitore.

    Nelle parole di Taylor: "Quel che ci serve è una soluzione SD-WAN in grado di garantire prestazioni di rete e delle applicazioni di massimo livello e che semplifichi le operazioni con un'orchestrazione e una gestione centralizzate. Orchestrator ci piace perché è molto più comodo implementare configurazioni standardizzate in maniera centralizzata, utilizzando un set di modelli condiviso, e abbiamo la certezza che tutto funzionerà a dovere."

    Implementazione rapida di funzionalità di rete avanzate

    Taylor e il suo team stanno implementando la piattaforma EdgeConnect in tutti i siti di Builders FirstSource. Le implementazioni completate sono a oggi 250 e ogni settimana vengono aggiunti alla SD-WAN più di una decina di siti.

    Nella maggior parte dei casi, EdgeConnect si connette a un circuito MPLS preesistente e a un collegamento a banda larga da 100 Mbps. Dove sono disponibili più fornitori di servizi Internet, Taylor elimina l'MPLS a favore della banda larga a doppio canale. Molti siti possono anche contare su un modem LTE 4G come soluzione di backup.

    Unendo i due collegamenti presenti in uno stesso sito, abilitandoli entrambi a un utilizzo attivo e simultaneo e sfruttando funzionalità avanzate della piattaforma quali path conditioning, qualità del servizio (QoS) e controllo dinamico dei percorsi, i tempi di operatività della rete sono aumentati significativamente. "Abbiamo eliminato la connessione MPLS in alcuni siti, senza tuttavia accusare periodi di inattività della WAN," afferma Taylor.

    Esperienza della massima qualità

    "Uno degli obiettivi per i quali abbiamo deciso di introdurre l'SD-WAN era incrementare la larghezza di banda disponibile per i siti remoti," dichiara Taylor. "In alcuni casi siamo passati da linee T1 da 1,5 Mbps a collegamenti a banda larga con 250 Mbps in download e 100 Mbps in upload. Velocità assurde. Poi, applicando QoS e tecniche di shaping del traffico, abbiamo reso i nostri utenti molto felici."

    L'impatto sulla qualità dell'esperienza dell'utente finale è notevole. Per esempio, in un sito scaricare la posta prima richiedeva così tanto tempo da permettere di allontanarsi dalla scrivania per andarsi a prendere un caffè.

    Dopo l'implementazione di EdgeConnect, Taylor afferma di aver parlato al telefono con un dipendente di quel sito e di avergli chiesto di controllare la posta elettronica in diretta. "Mi ha detto: 'Wow, si è aperta subito. Non era mai successo prima.' Quindi siamo sicuri che l'SD-WAN stia facendo una vera differenza in termini di produttività."

    L'ottimizzazione WAN accelera l'accesso delle applicazioni da remoto

    Taylor e il suo team hanno anche implementato il pacchetto di ottimizzazione WAN facoltativo Aruba Boost, integrandolo nella piattaforma unificata EdgeConnect. L'obiettivo era ridurre la latenza in uno dei siti aziendali remoti in Alaska.

    Eseguire un processo di stampa in Alaska connettendosi al sistema ERP dal Texas richiedeva un tempo eccezionalmente lungo. Con Boost, la latenza effettiva è stata ridotta del 90%. In questo modo i dipendenti possono completare i processi di stampa più rapidamente e dedicarsi ad altri compiti.

    Per il prossimo futuro, Taylor pensa di poter sfruttare il firewall basato sulla zona unificato integrato in EdgeConnect per abilitare la connessione a Internet di alcune applicazioni fidate tramite un breakout locale e semplificare il routing LAN nei siti remoti.

    Controllo del traffico delle applicazioni semplificato

    Taylor apprezza anche la maggiore visibilità e il maggior controllo sui flussi di traffico delle applicazioni che la piattaforma EdgeConnect garantisce. Taylor afferma che sfruttando l'interoperabilità del routing unificato e usando Orchestrator per creare overlay basati sul business intent con specifiche politiche QoS, "il traffico viene automaticamente indirizzato nel modo più efficiente."

    Dopo l'implementazione, nella maggior parte dei siti remoti Taylor ha potuto eliminare i vecchi router Cisco, semplificando la gestione della rete. Per esempio, alcuni siti sulla rete MPLS si connettevano al data center in Texas per accedere all'applicazione POS in esecuzione in California, con relativi problemi di latenza.

    "Grazie a Orchestrator abbiamo potuto modificare facilmente l'indirizzamento del traffico per evitare il passaggio extra e contrassegnare quel tipo di traffico con un valore QoS, e tutto ha funzionato a meraviglia," afferma Taylor. "Il risparmio in termini di tempo è fantastico."

    Portare i siti online è più semplice

    Con il progressivo completamento dell'implementazione dell'SD-WAN, Builders FirstSource si trova nella posizione di poter continuare a crescere, potendo aprire nuove sedi in modo molto più rapido ed efficiente.

    Taylor sottolinea che una volta effettuato il provisioning dei circuiti, può limitarsi a collegare l'appliance EdgeConnect, configurarla e renderla pienamente operativa nel giro di 20 minuti. L'utilizzo di un router convenzionale nella medesima situazione richiederebbe un'intera giornata di lavoro di un ingegnere di rete.

    "Sono molto soddisfatto della piattaforma SD-WAN edge EdgeConnect," afferma Taylor. "Fa risparmiare molto tempo e riduce al minimo la possibilità di errori umani. Con EdgeConnect godiamo di una maggiore granularità nelle operazioni di indirizzamento del traffico, il che ci fornisce quella flessibilità necessaria per crescere e adattarci a nuove opportunità."

    Ulteriori informazioni

    Con EdgeConnect godiamo di una maggiore granularità nelle operazioni di indirizzamento del traffico, il che ci fornisce quella flessibilità necessaria per crescere e adattarci a nuove opportunità.
    Greg Taylor, Ingegnere di rete senior, Builders FirstSource
  • Profilo del cliente

    Builders FirstSource è il più grande fornitore negli USA di prodotti di costruzione strutturale, componenti a valore aggiunto e servizi per il mercato delle costruzioni professionali. L'azienda inoltre produce travature per tetti e pavimenti, pannelli per muri, scale, finestre in PVC, arredamenti e finiture su misura e porte per interni ed esterni.
    • Verticale: manufatturiero, servizi
    • Sede: Dallas, Texas, Stati Uniti
    • Dimensione del cliente: circa 26.000 dipendenti in 550 località di 42 stati

    Caso di utilizzo

    Semplificare una WAN preesistente router-centrica per migliorare le prestazioni delle applicazioni, l'affidabilità della rete e l'efficienza aziendale.

    Requisiti

    • Supportare interfacce diverse con funzionalità di livello aziendale in un'unica piattaforma
    • Offrire prestazioni di rete e applicazioni ai massimi livelli
    • Semplificare le operazioni con una gestione centralizzata
    • Semplificare le implementazioni WAN edge con configurazioni standardizzate

    Risultati

    • Incremento della larghezza di banda disponibile da 1,5 Mbps a fino a 250 Mbps in alcuni siti
    • Miglioramento delle prestazioni delle applicazioni, con riduzione della latenza anche del 90%
    • Riduzione del tempo necessario per portare un sito online, da una giornata a 20 minuti
    • Miglioramento della qualità dell'esperienza dell'utente finale, con conseguente incremento della produttività
    • Maggiore visibilità, con un controllo del flusso del traffico delle applicazioni a un livello di dettaglio maggiore

    Negli Stati Uniti, i professionisti del settore edile che desiderano prodotti di alta qualità sanno a chi rivolgersi: alla Builders FirstSource, un fornitore e produttore di materiali per le costruzioni strutturali finalizzati a progetti di costruzione commerciali e residenziali leader nel mercato nazionale. Ma la WAN aziendale, creata utilizzando i router tradizionali, era diventata difficile da gestire e incapace di sostenere la crescita dell'azienda.

    Un mosaico obsolescente di switch e router costringeva i siti remoti a indirizzare tutto il traffico verso uno o due data server centrali. Per il responsabile di rete senior Greg Taylor, questo complesso approccio alla rete andava rivisto non solo per semplificare la WAN, ma anche per incrementare efficienza e prestazioni. "Per me, l'SD-WAN è stata la risposta ai nostri problemi di rete," afferma Taylor.

    Una SD-WAN che semplicemente funziona

    Nelle sue analisi preliminari, Taylor ha valutato diversi fornitori di SD-WAN: tra gli altri, Aruba (precedentemente: Silver Peak), Cisco Viptela, Cisco Meraki, Riverbed, Citrix e CloudGenix. La maggior parte delle offerte non risultava soddisfacente per vari motivi (troppo complesse, carenti di funzionalità di livello aziendale, utilizzabili con un unico tipo di interfaccia, piattaforme non centralizzate).

    Al contrario, la piattaforma aziendale Aruba EdgeConnect, l'SD-WAN autonoma di Aruba, una società Hewlett Packard Enterprise, si distingueva per la varietà di funzionalità e la facilità di utilizzo. La console di gestione Aruba Orchestrator è stata di fatto uno dei fattori centrali nella scelta di Aruba come fornitore.

    Nelle parole di Taylor: "Quel che ci serve è una soluzione SD-WAN in grado di garantire prestazioni di rete e delle applicazioni di massimo livello e che semplifichi le operazioni con un'orchestrazione e una gestione centralizzate. Orchestrator ci piace perché è molto più comodo implementare configurazioni standardizzate in maniera centralizzata, utilizzando un set di modelli condiviso, e abbiamo la certezza che tutto funzionerà a dovere."

    Implementazione rapida di funzionalità di rete avanzate

    Taylor e il suo team stanno implementando la piattaforma EdgeConnect in tutti i siti di Builders FirstSource. Le implementazioni completate sono a oggi 250 e ogni settimana vengono aggiunti alla SD-WAN più di una decina di siti.

    Nella maggior parte dei casi, EdgeConnect si connette a un circuito MPLS preesistente e a un collegamento a banda larga da 100 Mbps. Dove sono disponibili più fornitori di servizi Internet, Taylor elimina l'MPLS a favore della banda larga a doppio canale. Molti siti possono anche contare su un modem LTE 4G come soluzione di backup.

    Unendo i due collegamenti presenti in uno stesso sito, abilitandoli entrambi a un utilizzo attivo e simultaneo e sfruttando funzionalità avanzate della piattaforma quali path conditioning, qualità del servizio (QoS) e controllo dinamico dei percorsi, i tempi di operatività della rete sono aumentati significativamente. "Abbiamo eliminato la connessione MPLS in alcuni siti, senza tuttavia accusare periodi di inattività della WAN," afferma Taylor.

    Esperienza della massima qualità

    "Uno degli obiettivi per i quali abbiamo deciso di introdurre l'SD-WAN era incrementare la larghezza di banda disponibile per i siti remoti," dichiara Taylor. "In alcuni casi siamo passati da linee T1 da 1,5 Mbps a collegamenti a banda larga con 250 Mbps in download e 100 Mbps in upload. Velocità assurde. Poi, applicando QoS e tecniche di shaping del traffico, abbiamo reso i nostri utenti molto felici."

    L'impatto sulla qualità dell'esperienza dell'utente finale è notevole. Per esempio, in un sito scaricare la posta prima richiedeva così tanto tempo da permettere di allontanarsi dalla scrivania per andarsi a prendere un caffè.

    Dopo l'implementazione di EdgeConnect, Taylor afferma di aver parlato al telefono con un dipendente di quel sito e di avergli chiesto di controllare la posta elettronica in diretta. "Mi ha detto: 'Wow, si è aperta subito. Non era mai successo prima.' Quindi siamo sicuri che l'SD-WAN stia facendo una vera differenza in termini di produttività."

    L'ottimizzazione WAN accelera l'accesso delle applicazioni da remoto

    Taylor e il suo team hanno anche implementato il pacchetto di ottimizzazione WAN facoltativo Aruba Boost, integrandolo nella piattaforma unificata EdgeConnect. L'obiettivo era ridurre la latenza in uno dei siti aziendali remoti in Alaska.

    Eseguire un processo di stampa in Alaska connettendosi al sistema ERP dal Texas richiedeva un tempo eccezionalmente lungo. Con Boost, la latenza effettiva è stata ridotta del 90%. In questo modo i dipendenti possono completare i processi di stampa più rapidamente e dedicarsi ad altri compiti.

    Per il prossimo futuro, Taylor pensa di poter sfruttare il firewall basato sulla zona unificato integrato in EdgeConnect per abilitare la connessione a Internet di alcune applicazioni fidate tramite un breakout locale e semplificare il routing LAN nei siti remoti.

    Controllo del traffico delle applicazioni semplificato

    Taylor apprezza anche la maggiore visibilità e il maggior controllo sui flussi di traffico delle applicazioni che la piattaforma EdgeConnect garantisce. Taylor afferma che sfruttando l'interoperabilità del routing unificato e usando Orchestrator per creare overlay basati sul business intent con specifiche politiche QoS, "il traffico viene automaticamente indirizzato nel modo più efficiente."

    Dopo l'implementazione, nella maggior parte dei siti remoti Taylor ha potuto eliminare i vecchi router Cisco, semplificando la gestione della rete. Per esempio, alcuni siti sulla rete MPLS si connettevano al data center in Texas per accedere all'applicazione POS in esecuzione in California, con relativi problemi di latenza.

    "Grazie a Orchestrator abbiamo potuto modificare facilmente l'indirizzamento del traffico per evitare il passaggio extra e contrassegnare quel tipo di traffico con un valore QoS, e tutto ha funzionato a meraviglia," afferma Taylor. "Il risparmio in termini di tempo è fantastico."

    Portare i siti online è più semplice

    Con il progressivo completamento dell'implementazione dell'SD-WAN, Builders FirstSource si trova nella posizione di poter continuare a crescere, potendo aprire nuove sedi in modo molto più rapido ed efficiente.

    Taylor sottolinea che una volta effettuato il provisioning dei circuiti, può limitarsi a collegare l'appliance EdgeConnect, configurarla e renderla pienamente operativa nel giro di 20 minuti. L'utilizzo di un router convenzionale nella medesima situazione richiederebbe un'intera giornata di lavoro di un ingegnere di rete.

    "Sono molto soddisfatto della piattaforma SD-WAN edge EdgeConnect," afferma Taylor. "Fa risparmiare molto tempo e riduce al minimo la possibilità di errori umani. Con EdgeConnect godiamo di una maggiore granularità nelle operazioni di indirizzamento del traffico, il che ci fornisce quella flessibilità necessaria per crescere e adattarci a nuove opportunità."

    Con EdgeConnect godiamo di una maggiore granularità nelle operazioni di indirizzamento del traffico, il che ci fornisce quella flessibilità necessaria per crescere e adattarci a nuove opportunità.
    Greg Taylor, Ingegnere di rete senior, Builders FirstSource
Feedback